Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

problema trasferte

Basket, C Gold: una Expo Inox "fantasma" travolta dal Sansebasket

A Cremona non c'è mai stata partita (84-59) e la classifica del quintetto lomellino, atteso da altre due gare esterne, si complica

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

24 Aprile 2022 - 12:39

Basket, C Gold: una Expo Inox "fantasma" travolta dal Sansebasket

Expo Inox non pervenuta a Cremona (foto Emanuela Salsa)

C'è poco da parlare di una partita che di fatto non c'è stata. Basta il risultato (84-59) o anche solo il parziale del primo quarto (33-14) per far capire quanto sia stata arrendevole l'Expo Inox ieri sera a Cremona contro il Sansebasket che arrivava oltretutto da una crisi di risultati.

Non scopriamo nulla dicendo che il quintetto lomellino abbia quest'anno due volti ben definiti tra gare interne ed esterne; fuori casa l'Expo ha vinto finora due sole volte, a Varese contro i “bambini” dell'Academy e a Nerviano. Però è fin troppo evidente che certe prestazioni sono difficili da accettare dal momento che non ci sono molte attenuanti, a parte l'assenza di Lonati (scavigliato). Il commento di coach Zanellati è lapidario: “Quando parti malissimo, hai una reazione molto timida, ma in realtà non fai nulla per entrare realmente in partita, tutti giocano male, tutti perdono i confronti diretti, tutti i settori non funzionano, dalla difesa che non ha tenuto, all'attacco dove non hai fatto niente, è chiaro che un commento tecnico sulla partita risulta impossibile”. Sul banco degli imputati ci sono ovviamente i giocatori più esperti, gli argentini Bazani e Garcia e Monacelli, però è anche vero che il resto della squadra non ha fatto niente per dare loro una mano. “Se in casa siamo quasi sempre riusciti a fare il nostro, sappiamo che esiste il problema trasferte – continua Zanellati – speriamo sempre di poter fare qualche passo avanti, invece ieri ne abbiamo fatti parecchi indietro. Vedremo adesso cosa si può fare, cercheremo qualche soluzione, perchè non si può accettare supinamente di giocare così anche le prossime partite”.

E si, perchè ad attendere nell'immediato l'Expo ci sono appunto altre due gare esterne, sabato prossimo ad Alzano Lombardo contro il Seriana Nembro e poi a Busnago, prima dell'ultima gara interna della fase di Classificazione contro Ospitaletto. In teoria il quintetto lomellino potrebbe ancora giocarsi uno dei tre posti che portano ai play-off, ma oggi come oggi l'obiettivo principale è la salvezza diretta che la si ottiene entrando nelle prime otto. E sarebbe davvero pericoloso doversi ridurre all'ultima gara per centrare questo traguardo.

Sansebasket Cremona Feraboli 2, Marelli 24, Secci, Martini, Piermaria 2, Penna, Ariazzi 3, Boccasavia 17, Olivieri 12, Marchetti 3, Mascadri 15, Speronello 6. All. Vencato.

Expo Inox Battaglia Bettanti 3, Sacchi 14, Monacelli 16, Bazani 9, Invernizzi, Pirovano, Garcia 6, Muzio 4, A. Facchi 7; ne M. Facchi, G. Facchi. All. Zanellati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400