Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

DOMENICA POMERIGGIO

Basket, serie B: la Elachem a San Miniato per prendersi il primo posto

I ducali vogliono chiudere al meglio la stagione regolare

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

06 Maggio 2022 - 18:19

Basket, serie B: la Elachem a San Miniato per prendersi il primo posto

Dalla prossima settimana la palaBasletta sarà clima play-off (foto Laura Marmonti)

Una sfida dal sapore di play-off. Domenica pomeriggio la Elachem Vigevano viaggia alla volta di San Miniato con un solo obiettivo: battere i toscani per la seconda volta in questo campionato e chiudere la stagione regolare al primo posto. Per riuscirci occorrerà una prestazione vicina alla perfezione, efficace non solo dal punto di vista tecnico-tattico ma anche nell'approccio e nella capacità di reggere l'esuberanza del pubblico di casa.

Coach Paolo Piazza (foto Laura Marmonti) sta guidando Vigevano ad una stagione super

«Ci siamo detti un sacco di volte che chiudere primi o secondi, al di là della soddisfazione, non avrebbe cambiato le cose di molto – premette coach Paolo Piazza – ma considerata l'estrema incertezza che ancora regna circa gli accoppiamenti del play-off, che saranno definiti solo domenica sera, iniziare la post-season davanti a tutti potrebbe non essere male». Un risultato che premierebbe il lavoro, spesso non facile, di quasi nove mesi. «Indipendentemente da come andranno le cose la nostra stagione regolare è stata straordinaria – sottolinea il tecnico ducale – e per molti versi inattesa. Siamo stati protagonisti in Supercoppa e in Coppa Italia; abbiamo chiuso da primi il girone di andata del campionato, non sarebbe davvero male centrare anche il primo posto alla fine della prima fase. I ragazzi sono stati eccezionali anche attraverso le difficoltà e nemmeno per un minuto hanno smesso di dare il loro meglio sia in settimana che la domenica».

Gianluca Giorgi (a sinistra) e Jacopo Mercante (foto Laura Marmonti) sono due colonne della Elachem

A San Miniato non si faranno calcoli: bisogna solo vincere. «Se non fossimo incappati in qualche passo falso di troppo – ammette il coach – saremmo potuti arrivare a questa sfida con una vittoria di vantaggio e la possibilità di amministrare i 17 punti di scarto con i quali abbiamo vinto all'andata. Così invece non ce ne sarà bisogno».

Domenica sera la Elachem, così come tutte le ammesse al play-off, conoscerà l'avversaria del primo turno, subito al meglio delle 5 partite. Il ritmo del campionato sale, ci sarà pochissimo tempo per recuperare e apportare aggiustamenti tecnico-tattici. «E' proprio un'altra cosa rispetto alla stagione regolare – conclude coach Paolo Piazza – ma non è raro che proprio in questa fase ci siano giocatori che innalzino naturalmente il picco del proprio rendimento, perché ogni partita ha un valore assoluto».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400