Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

play-off

Basket, C Silver: Aironi travolti a Erba (74-46), adesso serve un miracolo

Robbiesi mai in partita, mercoledì al PalaCantone la gara di ritorno, ma ribaltare il -28 sarà un'impresa quasi disperata

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

05 Giugno 2022 - 21:08

Basket, C Silver: Aironi travolti a Erba (74-46), adesso serve un miracolo

Kobets a terra, sintetizza la giornataccia degli Aironi (foto E. Salsa)

Non poteva esserci esordio peggiore per la Fluidotecnica Robbio nei play-off di serie C Silver. A Erba gli Aironi sono stati infatti travolti dai padroni di casa (74-46) e adesso le possibilità di rimediare la situazione nella gara di ritorno, in programma mercoledì sera al PalaCantone, sono davvero ridotte. La formula di questo primo turno non aiuta certo la compagine lomellina in quanto nel caso di una vittoria a testa non è prevista l'eventuale bella (come sarà dal turno successivo), ma si ricorrerà alla differenza canestri e risalire appunto da un -28 sarà alquanto problematico, anche se i ragazzi di coach Zanotti ovviamente ci proveranno. Di sicuro quel che doveva essere evitata era un'imbarcata come quella subita stasera, ma basta dare un'occhiata al tabellino per capire come tutta la squadra abbia accusato una serata storta. L'unico forse a salvarsi è stato Appendini e in parte Tardito, che comunque aveva pochi minuti nelle gambe dopo la lunga assenza per i problemi alla schiena. Del resto si sapeva che Erba, per quanto sia arrivata settima nel suo girone, sarebbe stata un'avversaria scomoda; due stagioni fa, prima dell'interruzione del campionato causa pandemia, Robbio era al comando della classifica e i comaschi occupavano il secondo posto; da allora la squadra è variata di poco, anzi stasera coach Fracassa ha recuperato un paio di elementi, Smaniotto e Rigamonti, che erano assenti da qualche tempo. Erba ha fatto la partita che doveva fare, con un gioco “ruvido” che Robbio ha subito senza saper replicare, tirando oltretutto dal campo con percentuali ridicole.

La partita ha preso subito una brutta piega (23-13 al 10') e gli Aironi non sono riusciti a trovare il modo per venirne fuori (37-23 a metà incontro, 52-33 al 30'). L'unico momento in cui è sembrato che Robbio potesse se non altro provare a limitare i danni è stato in avvio di ultima frazione quando la squadra è risalita a -14, ma poi una palla buttata via su rimessa ha permesso a Erba di realizzare un 4-0 (con antisportivo). Il peggio è stato però negli ultimi due minuti quando la Fluido ha ulteriormente mollato la presa scivolando vicino alla soglia del meno trenta.

Casa della Gioventù Erba Arnaboldi 5, Spreafico 4, Smaniotto 7, Rigamonti 8, Corti 10, Stillo 13, Valsecchi 8, Losa 4, Meroni 5, Colombo 10; ne Sirtori, Sivaglieri. All. Fracassa.

Fluidotecnica Robbio Castano, Pozzi, Piccio, Gallina 5, Grugnetti 1, Appendini 10, Ratti 4, Kobets 13, Tardito 11, Bovio 2; ne Gabetta, Comelli. All. Zanotti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400