Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

sabato sera

Basket, Memorial Bottacin: l'amichevole Milano-Pesaro accende il Palasport di Vigevano

Molti volti nuovi sia tra i campioni d'Italia guidati da coach Messina che nella squadra marchigiana affidata al "guru" Repesa. Salto a due alle 18.30. Posto unico 10 euro

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

16 Settembre 2022 - 20:48

Basket, Memorial Bottacin: l'amichevole Milano-Pesaro accende il Palasport di Vigevano

I campioni d'Italia dell'Olimpia Milano Kyle Hines e Devon Hall

Riflettori accesi domani, sabato, al Palasport di Vigevano per l'amichevole di serie A1 tra i campioni d'Italia dell'Armani Olimpia Milano e la Carpegna Pesaro. Il match è stato organizzato dalla Cat Vigevano in memoria del suo dirigente Gianluca Bottacin scomparso lo scorso anno. A dire il vero sarà tutta una giornata in suo ricordo, visto che al mattino si svolgeranno due tornei riservati alle categorie Esordienti e Under 15, mentre nel primo pomeriggio ci sarà un'esibizione del Cat Special Team.

Per la prima volta da quando è stato inaugurato, l'impianto di via Cappuccini ospiterà un match di serie A1. Entrambe le squadre sono in fase di preparazione al campionato che scatterà il 2 ottobre, un po' in ritardo rispetto al solito a causa della rassegna continentale che si conclude domenica a Berlino. Proprio per questo motivo, Milano sarà priva dei suoi nazionali, ma l'interesse degli appassionati sarà concentrato soprattutto sui nuovi arrivi a disposizione di coach Messina. Parliamo del centro statunitense Brandon Davies (ex Barcellona), dell'ala Deshaun Thomas (ex Bayern Monaco), dei play Kevin Pangos (ex Cleveland Cavaliers) e Naz Mitrou-Long (ex Brescia) e della guardia Billy Baron (ex Zenit Sanpietroburgo). Dei giocatori che hanno conquistato lo scudetto saranno invece in campo Hines, Hall, Shields e Alviti.

Il centro americano Brandon Davies, ex Barcellona, uno degli innesti più importanti di Milano. Insieme a Kevin Pangos formerà un asse play-pivot da alta Euroleague

Parecchio rinnovato anche il roster di Pesaro, ottava in regular season l'anno scorso e poi uscita nel primo turno di play-off per mano della Virtus Bologna. La compagine marchigiana è stata di nuovo affidata alle mani esperte di coach Repesa. Pochi giocatori sono rimasti della passata stagione: Moretti, Delfino, Tambone... La squadra è stata pressochè rivoluzionata con gli arrivi del centro serbo Kravic, dell'ala greca Charalampopoulos, degli americani Cheatham (ala forte) e Rahkman, e poi ancora Mazzola (ex Venezia) e Visconti (ex Brindisi).

Quello di Jasmin Repesa a Pesaro è un ritorno. In passato il coach croato ha guidato, tra le altre, Cibona, Fortitudo Bologna e la stessa Olimpia Milano

Ricordiamo che i biglietti sono ancora in prevendita sul circuito Vivaticket, ma saranno acquistabili domani anche al botteghino del palazzetto (posto unico 10 euro). Il ricavato andrà a favore della Fondazione Tog che si occupa della riabilitazione dei bambini affetti da problemi di natura neurologica.

Il salto a due sarà alle ore 18.30. Queste le formazioni annunciate.

EA7 Armani Olimpia Milano 0 Davies, 1 Thomas, 3 Mitrou-Long, 5 Pangos, 12 Baron, 22 Hall, 31 Shields, 32 Pastewski (aggregato), 33 Jankovic (aggregato), 40 Alviti, 42 Hines. All. Messina.

Carpegna Victoria Libertas Pesaro 1 Kravic, 5 Rahkman, 9 Visconti, 11 Moretti, 15 Tambone, 18 Stazzonelli, 22 Mazzola, 33 Charalampopoulos, 34 Dia, 35 Totè, 55 Cheatham, 82 Delfino. All. Repesa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400