Calcio Eccellenza

Città di Vigevano, prove di salvezza

Importante pareggio (1-1) dell'undici di Melchiori sul campo del Verbano, secondo in classifica.

Edoardo Perrotti

10 Febbraio 2019 - 17:18

Verbano - Città di Vigevano

Dioh, autore del gol del pareggio con il Verbano

Un risultato insperato che sa di impresa da parte dei ducali, che allungano sul Ferrera (sconfitto a Castellanza) e raggiungono il Villa Cassano a quota 11 punti. Mercoledì (ore 15) all’Antona il recupero del derby con l’Accademia Pavese.

Il Città di Vigevano contro la seconda della classe deve fare a meno del portiere titolare, Campironi, leggermente infortunato alla caviglia. Al suo posto Luca Nese, al debutto stagionale. Il Verbano comincia subito molto forte davanti ai suoi tifosi e all’11’ passa in vantaggio grazie al gol firmato da Vezzi, che insacca in area di rigore alle spalle del portiere dei ducali. Il Città ha una buona reazione e al 16’ sfiora il gol del pareggio con un colpo di testa di Dioh. Al 21’ ci prova Lagonigro da fuori, ma nulla da fare. I ducali giocano comunque con coraggio nonostante lo svantaggio iniziale. Alla mezz’ora infortunio per Rizzo che lascia il campo per Ragusa. Al 33’ occasione per il Verbano, ci prova ancora Vezzi ma questa volta Nese si fa trovare pronto. Due minuti più tardi ecco il pareggio del Città di Vigevano, con il giovane Dioh che salta tre difensori e insacca. Insiste il Città, al 39’ gran tiro di Procopio da fuori, si salva in angolo Spadavecchia. Nel finale ancora ospiti pericolosi con il destro di Ragusa parato ancora bene dal portiere del Verbano, poi si chiude il primo tempo. I secondi 45 minuti cominciano con il Città di Vigevano ancora protagonista. Al 9’ colpo di testa di Sarr su corner, palla che esce di poco. Il Verbano, in difficoltà, decide di cambiare qualcosa, ma è sempre la squadra di Melchiori a rendersi pericolosa. Sempre Sarr protagonista ci prova con un pallonetto al 24’, ma Spadavecchia è attento. La gara si assesta un po’ e i ritmi calano. Il Città non rischia nulla, anzi, nel finale di tempo sfiora il gol da tre punti con Procopio che spaventa i tifosi del Verbano, ma ancora una volta il numero uno dei padroni di casa si fa trovare pronto. Finisce quindi in parità, 1 a 1. Ottimi segnali da parte del Città di Vigevano, che oggi giocava contro una delle squadre più forti del campionato. La squadra di mister Melchiori ha dimostrato il giusto coraggio e il giusto atteggiamento di chi vuole far di tutto per provare a salvarsi. Mercoledì il Città di Vigevano sarà impegnato nel recupero del derby contro l’Accademia Pavese, che si giocherà al centro sportivo “Antona” alle ore 15.00.

Verbano Spadavecchia, Micheli, Gecchele, Mira, Pescara Montesino (28' st Scurati), Castelli, Dal Santo (33' st Caldirola),  Malvestio, Vezzi, Bianchi (18' st Oldrini), Banfi (33' st Galli). All. Cotta.
Città di Vigevano Nese, Dalia, Casula, Procopio, Lagonigro, Marianini, Sarr, Molina, Dioh, Fiore (45' st N. Colombo), Rizzo (32' pt Ragusa). All. Melchiori.
Arbitro Bortolussi di Nichelino.
Reti 11' pt Vezzi, 35' pt Dioh.
Note Calci d’angolo 10-8. Ammoniti Rizzo, Spadavecchia, Oldrini, Marianini, Lagonigro, Dalia. Recupero 1′.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Massimo Carlotto e il lato umano del noir

Massimo Carlotto e il lato umano del noir

ieri in cavallerizza

Sartirana,  scontro tra due auto: le immagini dei soccorsi

Sartirana, scontro tra due auto: le immagini dei soccorsi

E' accaduto questa mattina

Rassegna letteraria, seconda giornata: Diego De Silva, Simonetta Agnello Hornby e Roberto Vecchioni

Rassegna letteraria, seconda giornata: Diego De Silva, Simonetta Agnello Hornby e Roberto Vecchioni

"Ripartenze": prosegue la mini rassegna letteraria aperta ieri da Andrea Vitali

"Ripartenze": prosegue la mini rassegna letteraria aperta ieri da Andrea Vitali

in cavallerizza

Vigevano, una camelia per ricordare la maestra Annalisa

Vigevano, una camelia per ricordare la maestra Annalisa

Questa mattina al Don Milani

Mortara: cinghiale provoca incidente sulla 494

Mortara: cinghiale provoca incidente sulla 494

Venerdì

Poma: ponte pronto a fine 2021, ma senza strada e raddoppio sarà un'anatra zoppa

Poma: ponte pronto a fine 2021, ma senza strada e raddoppio sarà un'anatra zoppa

Incidente tra due auto a Mortara: le immagini dei soccorsi

Incidente tra due auto a Mortara: le immagini dei soccorsi

Il video

Dalla Francia a Roma lungo la Francigena in compagnia di un asino e un cane

Dalla Francia a Roma lungo la Francigena
in compagnia di un asino e un cane

La storia