Calcio Eccellenza

Città di Vigevano di rigore sul Ferrera

Il derby lomellino deciso dagli undici metri da Molina nel recupero del primo tempo

Edoardo Perrotti

24 Marzo 2019 - 17:44

città di vigevano - ferrera

Molina, decisivo dagli undici metri

Vittoria importante del Città di Vigevano nel derby con il Ferrera. I ducali vincono di misura grazie a una calcio di rigore trasformato da Molina nel recupero del primo tempo e condannano gli erbognini a una quasi sicura retrocessione diretta. Domenica positiva per il Città che si avvicina a un punto dalla Castanese, che ha pareggiato 2 a 2 con l’Union Villa Cassano nell’altro scontro salvezza. I playout per i ducali sono praticamente certi.

Per il derby, il Città di Vigevano ha dovuto fare a meno di capitan Lagonigro, squalificato per l’espulsione rimediata domenica scorsa nella pesante sconfitta contro il Fenegrò. Al suo posto in difesa c’è Procopio. Il Ferrera comincia meglio e al 7’ si rende pericoloso con un colpo di testa di Tambussi, ma la palla esce fuori di poco. Al quarto d’ora poi si fa male Guido e il gioco si ferma a lungo, al suo posto entra Pici. Al 18’ Città di Vigevano pericoloso per la prima volta con una bella conclusione di Dioh che viene parata bene da Khuddy. La partita è molto maschia, il Ferrera sa di giocarsi l’ultima chance per sperare nei playout ed è molto aggressivo. Al 32’ annullato un gol a Marianini per fuorigioco e i ducali non possono esultare. Al 36’ si fa vedere il Ferrera con Mannozzi, ma il suo tiro è lento e fuori dallo specchio della porta. Risponde il Città di Vigevano con un bolide di Molina che però è troppo centrale e Khuddy para facilmente. Siamo nel finale di tempo, al 44’ Dioh sbaglia clamorosamente davanti alla porta, ma al terzo minuto di recupero Fiore si invola verso la porta e viene atterrato dal portiere del Ferrera. Per l’arbitro è rigore e cartellino giallo per Khuddy. Molina va sul dischetto e segna un gol fondamentale per i ducali, che vanno al riposo in vantaggio. A inizio ripresa per il Ferrera entra Rossi per Rabaioli, al 10’ ci prova Salomoni ma il tiro finisce alto. Il Ferrera insiste, al quarto d’ora salvataggio di Procopio sul tiro di Rossi, poi in ripartenza pericoloso il Città con una conclusione di Dioh che viene deviata bene da Khuddy. Al 24’ prima sostituzione per mister Melchiori: entra Colombo esce Ragusa. Al 29’ occasione per il Città con un tiro di Nico Nese, si salva in angolo Khuddy. Il Città la vuole chiudere e ci prova ancora con Dioh, al 35’, ma Khuddy si fa trovare ancora pronto. Nel finale il Città non rischia comunque quasi nulla, anche se il Ferrera ci prova fino all’ultimo e nel recupero Mannozzi si mangia un gol incredibile che sarebbe valso il pareggio, ma finisce uno a zero per il Città di Vigevano un derby divertente e combattuto.

Città di Vigevano Campironi,Dalia, Bossi, Casula (39' st Sarr), Procopio, Marianini, Rizzo, Molina, Dioh, Fiore (27' st N. Nese), Ragusa (24' st Colombo). All. Melchiori.
Ferrera Khudyy, Cavuoto (37' st Adejan), Lucente, Tambussi, Guido (15' pt Pici), Busseti (33' st Pagani), Skenderaj (27' st Giardina), Rabaioli (8' st Rossi), Salomoni, Mannozzi, Battista. All. Falsettini.
Rete 48' pt Molina.
Note Calci d’angolo 8-2. Ammoniti Rabaioli, Khudyy, Fiore, Rizzo. Recupero 4′, 5′. Spettatori 100.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera