Calcio Prima Categoria

Vigevano ko a Motta: play-out quasi inevitabili

I biancocelesti, in vantaggio per 1-2, vengono rimontati nella ripresa

07 Aprile 2019 - 20:12

mottese - vigevano

Occelli autore del momentaneo 2-1 per il Vigevano

Il Vigevano cade di misura (3-2) a Motta Visconti ed i play-out sono ormai quasi inevitabili vista anche la vittoria a sorpresa dello Stradella sul campo di Binasco. Biancocelesti raggiunti ora anche dalla Sizianese che ha pareggiato a Mortara. La partita inizia con 25’ minuti di ritardo per un controllo dell’altezza della traverse del campo milanese, chiesto dal direttore di gara. Intervengono i dirigenti di casa e la partita può avere inizio. La Mottese è priva dell’ex Santarlasci, di Zanimacchia e dell’infortunato portiere Lodola. Il Vigevano schiera De Carli a centrocampo con in avanti Paulato e Bergamaschi a supporto. Al 15’ ducali in vantaggio con un bel gol del centravanti Paulato. Passano cinque minuti e il vigevanese di residenza, Marco Scalisi pareggia, su azione d’angolo. Al minuto 45’ Occelli infila la porta milanese con un tiro cross che beffardamente supera il portiere di casa per il nuovo vantaggio lomellino. Nella ripresa parte meglio la Mottese, che inizia a prendere il sopravvento a centrocampo. Al 56’ arriva il nuovo pareggio dei padroni di casa, ancora con capitan Scalisi, che d’opportunismo realizza. La partita vive un momento di equilibrio, rotto da un rigore fischiato per fallo su di uno scatenato Scalisi. Calcia l’altro vigevanese, l’ex Lorenzo Ottone che trasforma con sicurezza superando Ambrosi: è il gol che sancisce il risultato finale. Notevoli le proteste dei giocatori vigevanesi, che nell’occasione subiscono le espulsioni di Ticozzi e Borrelli. Vigevano in nove uomini per gli ultimi venti minuti di partita, in cui la Mottese spreca tre nitide palle gol, con belle parate di Ambrosi. Alla fine viene espulso anche mister Arioli, che raggiunge negli spogliatoi il tecnico della Mottese Cucchi, espulso in precedenza.

@l'informatore - Maurizio Locatelli

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa

Le aule del Cairoli ospiteranno la “Notte Nazionale del Liceo Classico”

Le aule del Cairoli ospiteranno la “Notte Nazionale del Liceo Classico”

l'iniziativa

CAPRICORNO

CAPRICORNO

Segno del mese

“Buon anno, ragazzi”, la commedia di San Silvestro

“Buon anno, ragazzi”, la commedia di San Silvestro

il 31 al cagnoni