Calcio Seconda Categoria

Castelnovetto, che debacle a Landriano (4-0)!

Perde anche il Gambolò, vincono invece Cassolese, Superga e Virtus Lomellina

07 Aprile 2019 - 21:01

Seconda Categoria

Luca Cassini in gol per il Superga

Nella terz'ultima giornata di Seconda Categoria il Castelnovetto subisce una netta debacle (4-0) nello scontro diretto con la capolista Landriano che a questo punto è ormai a un passo dalla promozione. Partita che si mette in salita fin da subito con i padroni di casa che passano sul doppio vantaggio nel primo tempo. Nella seconda metà di gara la situazione non cambia e il Castelnovetto subisce altre due reti consegnando virtualmente il titolo al Landriano.

Sconfitta anche per il Gambolò Gifra che in casa della Carpianese non riesce ad andare oltre il 3-2. La prima realizzazione arriva attraverso una sfortunata autorete di Sbaffoni, che esattamente un minuto dopo si fa perdonare realizzano il gol del momentaneo pareggio. Nella seconda frazione è Damiano a segnare il secondo gol degli ospiti, i quali nel giro di dieci minuti subiscono un amarissimo ribaltone sprecando l’occasione di accorciare le distanze sul Castelnovetto.

Vittoria per la Cassolese che nei confronti del Basiglio Milano 3 apre la partita al 30’ del primo tempo attraverso un corner che Bassi incorna di testa. Nella seconda frazione è sempre la formazione di Cassolnovo a condurre il gioco raddoppiando con Laino il quale riesce a trovarsi a tu-per-tu con il portiere avversario tramite una palla filtrante, trovando successivamente anche la doppietta dieci minuti più tardi.

Il Superga schianta il Guinzano, ultimo in classifica. La prima rete del match è di Cassini che incrocia il tiro battendo da fuori area il portiere avversario. Al 35’ arriva il gol del solito Bianchi che, lanciato sulla fascia, si accentra e riesce a segnare da pochi metri. La partita viene chiusa definitivamente nel secondo tempo da Aversano che, dopo aver sbagliato dagli undici metri, si impossessa della respinta del portiere e corregge in rete.

Nel derby di giornata tra Olimpic Cilavegna e Virtus Lomellina sono quest’ultimi che riescono a sfangarla con un secco 0-2. La partita viene sbloccata solo nel secondo tempo e il primo gol arriva tramite un contropiede corale che si conclude con Redi a pochi passi dal portiere avversario. È Vitale a raddoppiare al 65’, seguito da un finale aggressivo che termina con due espulsioni per il Cilavegna e una per la Virtus.

Pareggio per il Gropello San Giorgio il quale passa in svantaggio a pochi minuti dal termine della prima frazione nei confronti del Real Torre. La parità arriva grazie a Rollo che colpisce al volo un cross dalla destra di Lazzarin, regalando una salvezza ormai certa.

@l'informatore - Andrea Asaro

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Ai Piccolini la 34esima edizione della sagra del raviolo casalingo

Ai Piccolini la 34esima edizione della sagra del raviolo casalingo

vigevano

Festa di San Bernardo: il falò per Berlic

Festa di San Bernardo: il falò per Berlic

La tradizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La notte che... piace!

La conferenza stampa di presentazione

La notte che... piace!

Sabato il bis dopo l’edizione di giugno