calcio mondiali femminili

Azzurre in lacrime, ma meritano solo applausi

Le olandesi si impongono per 2-0 su un'Italia in riserva di energie

Angelo Sciarrino

29 Giugno 2019 - 17:56

italia - olanda

Aurora Galli a fine incontro

Olanda oggettivamente più forte, Italia in evidente calo fisico: si conclude ai quarti di finale, con una sconfitta per 2-0, lo splendido Mondiale delle azzurre che lasciano lo stadio di Valenciennes tra le lacrime, ma che, una volta sbollita la delusione del momento, non potranno che essere orgogliose di quanto fatto. Nel primo tempo l'Italia non ha sfigurato, tanto che le due occasioni più ghiotte sono state proprio dell'undici di Milena Bertolini. Nella ripresa, però, è venuta a galla la strapotenza fisica delle avversarie che hanno stretto d'assedio la nostra nazionale, ormai in netta riserva di energie. Per arrivare sin qui la squadra aveva speso troppo a livello di corsa e quest'oggi il gran caldo non ha certo aiutato. Nonostante tutto, la difesa azzurra è capitolata solo dopo l'ora di gioco su due colpi di testa scaturiti da calci piazzati, a ribadire la superiorità atletica delle avversarie. Un'Italia che esce comunque da questa competizione a testa alta, consapevole di aver contribuito in maniera determinante al definitivo lancio del calcio femminile nel nostro Paese. Adesso le aspettiamo al ritorno per festeggiarle, come farà di sicuro Tromello, un paese intero che, insieme a tutta la Lomellina, ha tifato e trepidato per la “sua” Yaya Galli.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Quando Venere incontra Marte

Quando Venere incontra Marte

l'arte dei comici

Il segno del mese: SAGITTARIO

Il segno del mese: SAGITTARIO

COME SEI

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

sant'ambrogio

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

san silvestro

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

altri percorsi

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratllo rincorre i dinosauri"

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratello rincorre i dinosauri"

al cinema odeon

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

enogastronomia

All'Odeon "Frida. Viva la vida"

All'Odeon "Frida. Viva la vida"

la grande arte al cinema

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Magenta, gran finale il 27 novembre