calcio - prima categoria

L'Alagna è solo in testa alla classifica

Cade il Gambolò a Valera Fratta, pareggio interno del Mortara

Angelo Sciarrino

22 Settembre 2019 - 19:43

calcio prima categoria

Leonardo Casula decisivo oggi per l'Alagna

Terza vittoria consecutiva dell'Alagna, rimasta l'unica squadra a punteggio pieno nel girone M di Prima Categoria. L'undici lomellino si è imposto di misura ad Albuzzano al termine di una gara nel complesso equilibrata grazie alla rete messa a segno da Casula a due minuti dalla fine: l'ex Ferrera si è involato sulla fascia e giunto sulla linea di fondo ha fatto partire un tiro angolatissimo e millimetrico che si è infilato nell'angolino opposto.

Prima sconfitta invece per il Gambolò, battuto 2-0 a Valera Fratta. L'undici di Paolo Maggi non ha saputo mettere a frutto un certo predominio evidenziato nel primo tempo, fallendo alcune buone occasioni anche per la bravura del portiere di casa. Nella ripresa il Gambolò è calato sensibilmente, soprattutto a centrocampo, e i lodigiani ne hanno approfittato per passare in vantaggio attorno alla mezz'ora grazie a una rete viziata,a quanto sembra, da un fuorigioco. Nel tentativo di riportarsi in parità, i granata subivano poi il raddoppio con una ripartenza degli avversari.

Non riesce a conquistare i primi tre punti il Mortara che tuttavia, a livello di prestazione, non ha affatto sfigurato contro il Lungavilla. C'è un po' di frustrazione nell'undici lomellino per alcuni episodi che non sono girati a favore. Alla mezz'ora del primo tempo i padroni di casa usufruiscono di un rigore per un fallo da ultimo uomo ai danni di Elefante che lascia il Lungavilla in dieci, ma dal dischetto Vrabie calcia debolmente per la facile parata del portiere. Nella ripresa ingenuità di Procopio che si fa espellere riequilibrando la parità numerica. Nonostante questo, al 15' Elefante porta in vantaggio l'undici di Garbagnoli riprendendo un suo tiro ribattuto. Alla mezz'ora tuttavia il Lungavilla riesce a pareggiare fortunosamente con un tiro senza pretese, destinato fuori dallo specchio, che viene deviato in porta da un altro giocatore.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia