calcio - promozione

Il Città di Vigevano si sblocca a Garlasco (0-2)

Nella ripresa decidono le reti di Brasca e Bassi

29 Settembre 2019 - 19:01

garlasco - città di vigevano

Una fase del derby andato in scena a Garlasco

È il Città Di Vigevano ad avere la meglio nel derby dal sapore lomellino che lo vedeva di scena sul campo del Garlasco. Prima frazione di gioco a reti inviolate, ma non per questo scarna di episodi significativi, complice la grande intensità con cui le due compagini si sono approcciate alla gara. Il Garlasco imbastisce trame offensive sfruttando il gioco sulle fasce e va due volte vicino al vantaggio con Zimbardi al 10’ e al 12’. Il Città Di Vigevano sembra adottare la tattica del pressing alto e impedisce il primo passaggio alla formazione di Chierico, che fa fatica in fase d'impostazione: al 25’ Laino sfiora la rete con una conclusione a botta sicura che trova la grande risposta di Trezzi. Al 30’ Geraj, imbeccato da un traversone di Targa dall’out di destra, sciupa una colossale palla gol. Pochi minuti più tardi è Vignati ad andare vicino alla rete del vantaggio, ma il suo tiro a giro termina di poco sulla destra del palo. Nella ripresa gli ospiti alimentano il possesso palla aumentando gli scambi in fase mediana di gioco e vanno vicini al gol già in avvio con la pericolosa conclusione di Bassi. Al 50’ il derby si sblocca: in occasione di un lancio lungo, Hajrullai opta per un ingenuo retropassaggio di testa al portiere, ma Brasca si frappone abilmente nella linea di passaggio, impatta splendidamente il pallone e spiazza l’incolpevole Trezzi. In seguito al vantaggio della formazione di Ranzani cambia la fisionomia della gara: il Garlasco si sbilancia  in avanti nella speranza di pareggiare i conti e sfiora la rete con Vignati prima e Zimbardi poi. Ma al 25’ Bassi sfrutta la distrazione della retroguardia difensiva gialloblù e sigla il gol del raddoppio, un vero macigno per il morale degli undici di mister Chierico. I padroni di casa abbandonano gli schemi di inizio gara e adottano una tattica completamente improntata all’attacco. Al 75’ Zimbardi nuovamente a tu per tu con Tacchella non riesce a trovare la via del goal. Nei minuti finali il Città Di Vigevano crea una doppia linea difensiva e controlla senza particolare fatica il vantaggio, aggiudicandosi il derby. Passo falso, dunque, per il Garlasco, fanalino di coda (a quota 1) della classifica del girone F del campionato di Promozione. Sorride, invece, il Città Di Vigevano: la squadra di Ranzani trova il primo successo stagionale e si porta al quart'ultimo posto, nella speranza di abbandonare definitivamente la zona play-out già nel match che lo vedrà protagonista domenica prossima ancora in trasferta contro la Viscontea Pavese.

@l'informatore - Riccardo Invernizzi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia