calcio - promozione

Il Lomello allunga la "striscia"

Sconfitte invece per Garlasco e Robbio

13 Ottobre 2019 - 19:17

calcio promozione

Piercarlo Cartasegna (Lomello)

“È un Lomello che fa emozionare, che fa battere il cuore, ma che alla lunga riesce sempre a ottenere nuovi successi” afferma, a match appena concluso, il presidente della squadra lomellina Giuseppe Cotta Ramusino. Il Lomello non tradisce le aspettative e vince anche nel match che lo vedeva di scena sul campo dell’Accademia Gaggiano, proseguendo nell’ottimo periodo di forma. Gli undici di Dino Lavenia si affacciano alla gara con un piglio aggressivo già nella prima frazione di gioco: Malaspina, Limone e Disaró sciupano tre occasioni colossali a tu per tu con il portiere avversario. I padroni di casa faticano a contenere le rapide avanzate offensive della formazione lomellina e adottano una tattica maggiormente difensiva. Nella ripresa il Lomello sfiora nuovamente il vantaggio, questa volta con Clementini. Ma al 60’ l’Accademia Gaggiano si porta in vantaggio in virtù del calcio di rigore messo a segno da Migliavacca. Già padrona del possesso palla, la formazione ospite aumenta l’intensità della spinta offensiva e trova la rete del pareggio con Cartasegna. La formazione di Lavenia non si accontenta del pari e insiste nella metà campo avversaria attraverso una fitta rete di insistiti passaggi brevi. Nella fase finale della partita Disaró impatta splendidamente il pallone di testa e spiazza l’estremo difensore del Gaggiano, fissando il risultato sul 2-1. Un successo che consente al Lomello di portarsi a quota 13 punti in classifica.


Domenica grigia non solo meteorologicamente, invece, per il Garlasco di mister Chierico, che dopo il prolifico successo esterno di domenica scorsa ottenuto contro l’Union Calcio Basso Pavese viene travolto per 3-0 nel match casalingo che lo vedeva opposto alla Viscontea Pavese. Al 18’ gli ospiti passano in vantaggio grazie al sigillo del classe ‘82 Marco Sconfietti. Pochi minuti più tardi gli ospiti sfruttano il blackout avversario e raddoppiano con il penalty trasformato da Gabaglio. Il Garlasco prova a sbilanciarsi in avanti per ristabilire equilibrio nel match e va vicino al gol con Zimbardi e Vignati, ma il punteggio rimane invariato. Nella ripresa i gialloblù lottano su ogni pallone e sfruttano il gioco sulle fasce nel tentativo di rimonta, ma al 70’ c’è spazio anche per il gol dell’ex Isacco Co, una marcatura che pone la parola fine ad ogni speranza del Garlasco. “Sono soddisfatto dell’atteggiamento dei ragazzi, non posso esserlo del punteggio. Nulla da dire però, hanno meritato loro” afferma il direttore sportivo della società garlaschese Giampiero Garda. Ennesimo scivolone di percorso, dunque, per gli undici di mister Chierico, che rimangono intrappolati nella zona play-out a quota 4 in classifica.


Partita piuttosto equilibrata quella tra Varzi e Robbio, con i padroni di casa che superano di misura la squadra di mister Pochetti grazie a una rete nei minuti iniziali. Ma il Robbio, che oggi giocava forse sul campo più difficile del campionato di Promozione contro una squadra allestita per lottare ai vertici, non ha sicuramente sfigurato e ha provato a reagire dopo essere stata sorpresa a inizio gara dalla rete firmata da Gudi, arrivata per una disattenzione della difesa. Poi a lungo andare la partita è stata vivace, con il Robbio, come detto, che si è fatto valere cercando il pareggio più volte, ma alla fine gli oltrepadani sono riusciti a incamerare i tre punti grazie a una buona fase difensiva e a un discreto controllo della partita. Queste le parole di Piero Cordio, direttore sportivo del Robbio: “Affrontavamo una squadra molto forte nel loro stadio, ma sicuramente oggi non abbiamo fatto le vittime sacrificali, ce la siamo giocata a viso aperto. Peccato solo per la disattenzione difensiva a inizio partita che ha portato al gol di Guidi, risultato alla fine decisivo. Siamo stato un po’ ingenui”.


Ricordiamo per dover di cronaca che il Città di Vigevano ha osservato quest'oggi il turno di riposo.

@l'informatore - Riccardo Invernizzi/Edoardo Perrotti

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Al Collegio Ghislieri  la consegna delle medaglie d'onore alla memoria dei deportati

Al Collegio Ghislieri la consegna delle medaglie d'onore alla memoria dei deportati

giorno della memoria

A Bottega Iucu si prepara la mostra dedicata alla Necchi

Andrea Iucu

A Bottega Iucu si prepara la mostra dedicata alla Necchi

a pavia

Posata a Mede una pietra d'inciampo in ricordo di Carlo Nipoti

Posata a Mede una pietra d'inciampo in ricordo di Carlo Nipoti

giorno della memoria

Arance della Salute: sabato 25 gennaio in oltre 3.000 piazze

Arance della Salute: sabato 25 gennaio in oltre 3.000 piazze

l'iniziativa di airc

Sartirana dedica una piazza a Fausto Coppi

Sartirana dedica una piazza a Fausto Coppi

il campionissimo

Commercio provinciale, bilancio 2019 e aspettative 2020

Commercio: bilancio 2019 e aspettative 2020

pavia

Inaugurati presso la casa di riposo Pertusati  quattro alloggi protetti per anziani

Inaugurati presso la casa di riposo Pertusati quattro alloggi protetti per anziani

pavia

via all'operazione "Un ramino per il Castello"

Via all'operazione "Un ramino per il Castello"

lomello

Gambolò: scontro auto-suv, il video dei soccorsi

Gambolò: scontro auto-suv, il video dei soccorsi

L'incidente