calcio - promozione

Il Lomello conserva la testa della classifica

Grazie al pareggio per 1-1 sul campo della Viscontea Pavese

27 Ottobre 2019 - 17:57

calcio promozione

Daniele Siliquini (Lomello)

Pari e patta nel big match che vedeva il Lomello protagonista in trasferta sul campo della Viscontea Pavese. La prima e la seconda della classe del girone F di Promozione non vanno oltre l’1 a 1 al termine di un match ad alto contenuto tecnico. La formazione ospite intraprende una tattica estremamente spregiudicata e aggredisce la compagine avversaria in fase di non possesso, gestendo il possesso del pallone attraverso passaggi corti e rapidi. A portare in vantaggio il Lomello alla mezz’ora è Siliquini, abile a concludere a rete dopo un’azione molto ben congegnata. Ma la Viscontea Pavese prova a capovolgere il risultato e sposta in avanti l’equilibrio, sfruttando la velocità del gioco sulle fasce. Allo scadere dei primi 45 minuti Gabaglio impatta splendidamente il pallone di tacco sfruttando un corner calciato rasoterra e spiazza l’estremo difensore lomellino riportando il punteggio in una situazione di parità. Nella ripresa la compagine lomellese continua a creare occasioni da gol nel tentativo di conquistare un nuovo vantaggio: Malaspina, complice una condizione fisica non ottimale (sarà sostituito nel finale), non trova la via della rete dopo una conclusione a botta sicura e spedisce il pallone a pochi centimetri dalla porta. Poco più tardi è Clementini a sciupare una colossale palla gol. Negli ultimi minuti le squadre sembrano sedersi sul risultato di parità e al triplice fischio il punteggio rimane invariato. “Un grande Lomello, un gruppo sempre più convincente, partita dopo partita” commenta a match concluso il presidente Giuseppe Cotta Ramusino. Il Lomello si mantiene capolista a quota 17 punti con un punto di vantaggio proprio sulla Viscontea Pavese.

Dopo la sconfitta di domenica scorsa contro il Bressana, oggi il Robbio non va oltre l’1 a 1 sul campo del Locate. Con otto punti in classifica l'undici di mister Pochetti rimane esattamente a metà classifica, ma è una classifica molto corta visto che il Locate, ora in zona playout, ha soltanto un punto in meno. E' il direttore sportivo Piero Cordio a raccontare la partita: “Come al solito abbiamo regalato un tempo agli avversari, infatti nei primi 45 minuti praticamente non abbiamo giocato e siamo andati sotto di un gol. Poi siamo stati bravi nella ripresa a reagire, segnando il pareggio su calcio di rigore. Anche loro hanno avuto a disposizione un tiro dagli undici metri, ma per fortuna l’hanno sbagliato. Credo che alla fine il pareggio sia il risultato più giusto. Domenica prossima affronteremo il Sancolombano, squadra molto forte, sarà un bel banco di prova”. Il Locate era andato in vantaggio nel primo tempo grazie alla rete di Finizza. Poi nella ripresa il Robbio si riprende e reagisce, pareggiando, come detto, su calcio di rigore con Abrazhda.

Turno di riposo, invece, per il Garlasco di mister Chierico: forti del successo per 2 reti a 1 ottenuto domenica scorsa sul campo della Virtus Binasco, i gialloblù ricaricano le pile in vista della gara di domenica prossima quando saranno impegnati in trasferta contro il forte Varzi.

@l'informatore - Riccardo Invernizzi/Edoardo Perrotti

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera