calcio - promozione

Il Città di Vigevano affonda a Robbio (5-0)

Positivo esordio di Devis Barbin sulla panchina dei granata

Edoardo Perrotti

17 Novembre 2019 - 17:34

Robbio - Città di Vigevano

Federico Stara, autore del primo gol del Robbio

Un derby a senso unico quello andato in scena oggi tra Robbio e Città di Vigevano, che ha visto trionfare per 5-0 i ragazzi del neo allenatore Devis Barbin (subentrato in settimana al dimissionario Pochetti). Il Città di Vigevano crolla quindi sotto i colpi del Robbio, due sconfitte in altrettante gare per mister Falsettini che domenica scorsa aveva perso contro il Vistarino. E i ducali sono sempre più ultimi in classifica a quota 4 punti. Oggi il Città aveva l’occasione per rosicchiare qualche punto a un Robbio in crisi di risultati, ma non c’è stata assolutamente partita.

Mister Falsettini si schiera con un modulo super difensivo, 5 difensori, 3 centrocampisti e 2 attaccanti. Ci provano subito i ducali al 5’ con Salomoni che innesca Brasca, ma il suo tiro finisce fuori dallo specchio. Al quarto d’ora ancora Salomoni protagonista ma non riesce a concludere dopo l’assist di Mancini. Al primo affondo il Robbio passa in vantaggio, al 19’, grazie alla freddezza di Stara che approfitta di un errore di Ndiaye e batte Tacchella. Il Robbio va poi vicino al raddoppio al 37’ ma questa volta Ndiaye salva sulla linea un tiro a botta sicura di Stara. Nei minuti di recupero del primo tempo succede di tutto: viene espulso Tacchella, il portiere del Città, per un fallo da ultimo uomo su Meneghetti, ma fuori dall’area di rigore. Esce subito Brasca ed entra il secondo portiere, Frigato. Al quinto minuto di recupero Varano commette fallo in area di rigore su Abrazhda, che poi trasformerà il penalty. E il primo tempo finisce 2 a 0. Nella ripresa il Città di Vigevano prova a reagire anche in inferiorità numerica ma non riesce mai a rendersi pericoloso, praticando un possesso palla del tutto sterile. Al 29’ Meneghetti si beve la difesa ducale e segna il terzo gol. Poi nel giro di due minuti, al 34’ e al 35’, arrivano anche il quarto e il quinto ancora con Meneghetti e Fusaro. Un disastro ducale. Finisce 5 a 0 per il Robbio.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia