calcio - promozione

Il Lomello affetto da "pareggite"

Finisce senza reti la gara sul campo del La Spezia

17 Novembre 2019 - 17:50

calcio promozione

Simone Malaspina, oggi al rientro

Il Lomello non va oltre il pari nella gara che lo vedeva di scena sul campo del La Spezia. Terzo pareggio in tre partite, dunque, per la squadra di Dino Lavenia, un pareggio nuovamente a reti inviolate, come quello rimediato domenica scorsa a Garlasco. È un risultato, questo, che sta stretto a un Lomello che, complice un avvio di stagione di gran lunga al di sopra delle aspettative, vorrebbe puntare sempre più in alto. La formazione lomellina sfrutta, come consuetudine, le trame di gioco in verticale, provando a spiazzare la retroguardia avversaria attraverso i rapidi fraseggi dell’asse Cartasegna-Monopoli-Malaspina, ma non riesce a trovare il gol del vantaggio. È proprio Malaspina, rientrato dall’infortunio ma non ancora nel pieno della sua forma fisica, a sfiorare il palo alla mezz’ora del primo tempo con una conclusione potenzialmente letale. Poco più tardi sarà Disaró con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner a mancare di poco la specchio della porta. Nemmeno le continue giocate offensive della ripresa basteranno al Lomello per cambiare le sorti della gara. Nel finale il risultato non varia: il Lomello non sembra guarire dalla momentanea “pareggite” e non va oltre lo 0 a 0. Un risultato, però, che lo mantiene saldo al terzo posto della classifica a quota 19 punti.   

Rinviato invece a data da destinarsi, causa un terreno di gioco impraticabile per la pioggia di questi giorni, il match che doveva vedere il Garlasco di scena a Bressana. Domenica prossima i gialloblù saranno impegnati tra le mura amiche contro il La Spezia.

@l'informatore - Riccardo Invernizzi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Aquile randagie"

il trailer di "Aquile randagie: gli Scout che si ribellarono al Fascismo"

Shoah, al cinema Odeon tre film per non dimenticare

giornata della memoria

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

Previsioni per il nuovo anno

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio