calcio - prima categoria

Il Vigevano spreca un'occasione

Il Lungavilla pareggia (3-3) in inferiorità numerica

24 Novembre 2019 - 18:20

Il Vigevano spreca un'occasione

Il calcio di rigore trasformato da Bisesi (foto Marinoni)

Il Vigevano di mister Conti impatta (3-3) al Dante Merlo contro il Lungavilla. Il rifatto terreno vigevanese tiene bene, almeno nel primo tempo, nonostante la forte pioggia. Gli oltrepadani interpretano meglio la parte iniziale del match, andando in gol al 20’ con Gabba sottomisura, su azione d’angolo. Cinque minuti più tardi arriva il raddoppio con V. Giordano, ancora con deviazione nell’area piccola. I ducali riescono però a reagire e con Bisesi, al 31’, accorciano le distanze, con un bel tiro dal limite dell’area, su schema da calcio d’angolo. Cinque minuti dopo viene atterrato in area di rigore Portaluppi e sul conseguente calcio di rigore lo specialista Bisesi pareggia. Sul finire del primo tempoe viene espulso per proteste il giocatore ospite V. Giordano. Nella ripresa il terreno si fa via via più pesante. Al 51’ gran traversa del vigevanese Ticozzi su tiro da fuori area. Al 65’ il Vigevano riesce a ribaltare il risultato grazie a un gran colpo di testa di capitan Marchesin, su punizione di Occelli. I biancocelesti non riescono però a sfruttare la superiorità numerica e all'85’ arriva la beffa, con il gol del pari del Lungavilla su colpo di testa di Tagliani. Due minuti dopo sono gli ospiti ad avere la palla della vittoria, ma il portiere ducale Esposito sventa la minaccia. Davvero un peccato per l'undici ducale, la vittoria manca ormai da troppo tempo e questi sono decisamente due punti persi. Nel prossimo turno il Vigevano del diesse Sandro Torti avrà l’improba trasferta sul campo della capolista Landriano che, dopo aver vinto lo scorso anno la Seconda Categoria, sta facendo sul serio anche in questo campionato.

@l'informatore - Maurizio Locatelli

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Aquile randagie"

il trailer di "Aquile randagie: gli Scout che si ribellarono al Fascismo"

Shoah, al cinema Odeon tre film per non dimenticare

giornata della memoria

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

Previsioni per il nuovo anno

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio