calcio - promozione

Lomello e Garlasco, che batoste!

Sconfitte rispettivamente a Vistarino (4-0) e Locate (3-0)

01 Dicembre 2019 - 18:59

Lomello e Garlasco, che batoste!

Giampaolo Chierico, mister del Garlasco

Rinviato il match del Città di Vigevano a Binasco e con il Robbio che ha osservato il turno di riposo, la giornata nel campionato di Promozione è stata davvero avara di soddisfazioni. Domenica nera per il Lomello di mister Lavenia, travolto da un netto 4 a 0 nella trasferta che lo vedeva ospite in quel di Vistarino. I lomellini sono abili nel possesso palla e provano ad aggirare la retroguardia avversaria attraverso la ormai tradizionale tattica del fraseggio tra le linee, ma vengono traditi da un campo troppo pesante per la pioggia. Il Lomello inizia la partita con grande aggressività e tiene il pallino del gioco nei primi 15 minuti di gara: al 10’ il legno della traversa nega la gioia del gol a Pelli. A poco a poco, però, la cattiveria agonistica dei padroni di casa avrà successo, complice un terreno di gioco poco adatto a una tattica improntata su un insistito possesso palla. Al 20’ il Vistarino passa in vantaggio grazie al sigillo di Malvisi. 25 minuti più tardi sarà Tezzon con un colpo di testa a fissare il punteggio sul momentaneo risultato di 2 a 0. Nella ripresa il Lomello si spinge in avanti rendendo notevolmente scoperto il reparto difensivo e dando vita facile ai contropiedi avversari. È proprio una ripartenza molto ben condotta a garantire la rete del 3 a 0 al Vistarino, rete siglata da Alibrandi. Alla mezz’ora della ripresa i lomellini sono costretti a rimanere in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Siliquini, punito per le insistenti proteste. Forte del risultato e dell’uomo in più, la formazione di casa completa il poker con la marcatura di Conversano nei minuti finali. “C’è poco da dire: abbiamo meritato questa sconfitta” commenta il presidente del Lomello Giuseppe Cotta Ramusino. Malgrado la sconfitta, il Lomello rimane terzo in classifica, sempre a 4 punti dalla capolista Viscontea, caduta inaspettatamente sul campo dell'Union Basso Pavese.

È ancora amaro l’esito del match di un Garlasco che non riesce a uscire dalla striscia di risultati negativi e che regredisce ulteriormente, collocandosi al penultimo posto della classifica con soli 8 punti. Dopo la sconfitta nel match di recupero di mercoledì scorso a Bressana (1-4), i lomellini hanno perso anche quest'oggi a Locate Triulzi (0-3). Una sconfitta, quella del Garlasco, che pesa come un macigno, accentuando le problematiche di una compagine che fatica a trovare rimedio dinanzi a un momento di grande difficoltà. Il Locate passa in vantaggio già al 10’ grazie alla rete di Taddei. Il Garlasco prova a sfruttare la rapidità del gioco sulle fasce attraverso il filtro dell’asse mediano di campo, ma soffre la veemenza del pressing degli avversari e fatica a costruire trame di gioco. I padroni di casa controllano il risultato e sfruttano a proprio vantaggio la stanchezza della formazione di Chierico per siglare la rete del raddoppio, messa a segno da Curti al 65’. Dieci minuti più tardi Garazzini mette la ciliegina sulla torta fissando il punteggio sul definitivo risultato di 3 a 0.

@l'informatore - Riccardo Invernizzi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera