calcio - seconda categoria

Superga sempre più in alto

Pareggio tra Castelnovetto e Virtus Lomellina

Lorenzo Portaluppi

08 Dicembre 2019 - 19:02

Superga sempre più in alto

Doppietta di Matteo Palmisano (Superga)

Pareggio che non cambia gli equilibri quello tra la capolista Castelnovetto e la Virtus Lomellina (1-1), complice anche il pareggio dello Zibido fermato sullo 0-0 dal Mede. In rete per la squadra di mister Ruzzoli Fogazzi, mentre per la Virtus Sala. Ora il Castelnovetto è a quota 32 punti con una partita ancora da recuperare, mentre la Virtus è a 23, momentaneamente fuori dalla zona play-off. Domenica prossima il Castelnovetto sarà in scena nel big match di giornata contro lo Zibido San Giacomo per provare a staccare ancora di più le inseguitrici. La Virtus ospiterà invece l'Accademia Pievese.

Quinta vittoria consecutiva del Superga, che conquista tre punti in quel di Gropello (2-0). Una partita che però i ducali non hanno giocato bene, soffrendo anche qualche iniziativa del Gropello in cui il portiere De Giacomo si è fatto notare con degli ottimi interventi. Sul finale è Palmisano che risolve tutto con una doppietta, segnando al 41' e poi in pieno recupero. Ora il Superga è in zona play-off in quinta posizione, ma con ancora due partite da giocare: il recupero del 21 dicembre contro la Carpianese e il prossimo turno in casa contro il Casarile, gara che dirà molto sui progressi fatti finora. Un'occasione ghiotta per provare a guadagnare ancora posizioni importanti. Il Gropello, invece, ora ultimo in classifica, giocherà in casa della Cassolese.

Pareggio esterno della Cassolese a Carpiano (2-2). Partita aperta in cui le squadre si affrontano senza esclusione di colpi. Nel primo tempo però è la Carpianese che sfrutta al meglio le sue occasioni, e su un'imbucata (in sospetto fuorigioco) si portava avanti alla mezz'ora. Allo scadere del primo tempo la Carpianese addirittura raddoppia con un gol al volo dopo un cross dalla destra. Nel secondo tempo la Cassolese entra in campo con la determinazione giusta e riesce a pareggiare: su un cross di Tagliabue è bomber Damiano a ribadire a rete di testa, e sugli sviluppi di un angolo è sempre lui che incorna per il 2-2 biancoblù dopo un tiro da fuori area ribattuto. Dopo il pareggio la Cassolese tenta anche di vincere il match, ma il forcing è inutile e finisce così. La squadra di Vettori sale a 17 punti, e nell'ultima giornata d'andata incontrerà in casa il Gropello.

Sconfitta per la Gravellonese in casa del Certosa (2-0). Una partita che la Gravellonese non ha disputato al meglio, come conferma il ds Magni: "Non abbiamo giocato con la giusta determinazione e con il giusto atteggiamento. Il Certosa ha disputato un'ottima gara e ha meritato la vittoria". La Gravellonese è a quota 14 punti a +4 dalla zona calda e il prossimo turno riceverà in casa il Basiglio Milano3.

Come detto sopra, pareggio a reti inviolate fra Mede e Zibido. Un punto di assoluto valore per i rossoneri, che ora sono a quota 17 punti a metà graduatoria. Nel prossimo turno il Mede sarà di scena sul campo del Lacchiarella.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia