calcio - prima categoria

L'Alagna passa al Dante Merlo

Reazione tardiva dei biancocelesti, a segno con Occelli (1-2)

Angelo Sciarrino

12 Gennaio 2020 - 18:09

L'Alagna passa al Dante Merlo

Occelli accorcia le distanze su colpo di testa (foto Marinoni)

Così come alla prima di campionato il derby lomellino di ritorno tra Alagna e Vigevano sorride ai primi che passano per 1-2 al Dante Merlo e avvicinano a due soli punti la capolista Landriano, costretta alla divisione della posta sul campo della Frigirola. Anche stavolta i biancocelesti escono battuti pur non avendo affatto sfigurato, tanto che un pareggio non sarebbe stato assolutamente uno scandalo. Nel primo tempo i padroni di casa hanno giocato alla pari degli avversari, ma al 36' vanno sotto: bel cross radente dalla destra e intervento sotto porta del nuovo arrivato Trovato, anche se il Vigevano protesta per un presunto tocco di braccio. La replica è sui piedi di Bisesi, ma la sua bella conclusione termina un palmo sopra la traversa. In avvio di ripresa l'Alagna legittima il vantaggio giocando meglio e trovando il raddoppio con un tiro cross a mezza altezza di Ialenti che sorprende Esposito in colpevole ritardo. Passano pochi minuti e il Vigevano riesce ad accorciare le distanze con un bel colpo di testa di Occelli su lancio di Signorelli. A questo punto i padroni di casa si buttano in avanti alla ricerca del pareggio, l'occasione più ghiotta è un inserimento centrale di Portaluppi che però calcia male a lato da buona posizione. Peccato per una reazione un po' tardiva, il rammarico più grande è aver concesso agli avversari i primi venti minuti della ripresa.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa