calcio - seconda categoria

Il Superga vince all'ultimo respiro

Emozionante 3-4 sul campo del Bereguardo

Lorenzo Portaluppi

26 Gennaio 2020 - 22:11

Il Superga vince all'ultimo respiro

Mounir Louazine, autore del gol vittoria per il Superga

Vittoria senza particolari difficoltà quella del Castelnovetto capolista in casa contro il fanalino di coda Accademia Pievese (3-0). In rete Manachino, Finesso e Fogazzi. La squadra di mister Ruzzoli raggiunge così quota 44 punti mantenendo la lunghezza di vantaggio rispetto al Casarile. La prossima settimana il Castelnovetto sarà di scena alla Certosa.

Torna ai tre punti il Superga di mister Castellazzi in trasferta contro il Bereguardo (3-4). Partita dai mille volti e con continue rimonte nel punteggio. In doppio vantaggio ci vanno i padroni di casa che sfruttano due amnesie della difesa ducale. Al 35’ Santoro accorcia le distanze su rigore e al 45’ sempre Santoro su rigore fallisce il gol del 2-2. Nella ripresa i padroni di casa vanno sul 3-1 nonostante l’inferiorità numerica. Sembra una giornata storta per i granata, ma poi succede di tutto. Poco dopo Bianchi accorcia le distanze e Gugliotta fa 3-3 sugli sviluppi di una mischia su calcio piazzato. La partita si fa aggressiva e i padroni di casa giocano gli ultimi minuti addirittura in sette uomini, mentre Bianchi viene espulso per il Superga. Al 95’ l’ultimo pallone scodellato in area dal Superga è quello buono: Louazine è più veloce di tutti e fa 3-4. I ducali raggiungono quota 30 punti a 2 sole lunghezze dai play-off e la settimana prossima affronteranno in casa la Gravellonese.

Proprio la Gravellonese esce sconfitta dal match contro lo Stella Bianca Casarile (0-1). A punire gli arancioverdi una rete di Scatton sugli sviluppi di un angolo. La partita è stata giocata comunque bene dalla Gravellonese che avrebbe avuto anche l’occasione di pareggiare con Zoppini il quale però ha fallito un penalty. La squadra di mister Pasquino è ferma così a 18 punti.

Stop per la Cassolese che perde in casa del Lacchiarella (2-1). Partita equilibrata in cui da subito le due compagini si sono affrontate a viso aperto. Intorno al 35’ in vantaggio ci va la Cassolese con Richard che insacca dopo un traversone di Agostini. Il Lacchiarella pareggia però quasi subito su rigore e si va al riposo in parità. Nel secondo tempo lo spartito non cambia, ma è il Lacchiarella a concretizzare il sorpasso con un gran gol su punizione. La Cassolese si scopre per cercare il pareggio e su una ripartenza Agostini viene espulso per doppia ammonizione. I biancoblù sono così fermi a 21 punti e nella prossima giornata riceveranno in casa il Bereguardo.

Tre punti per il Mede che supera il Certosa 3-1, reti di Aguggia (2) e Elfjer. I rossoneri agganciano quota 24 punti e la prossima giornata saranno di scena a Basiglio.

Brutto stop della Virtus Lomellina in casa contro la Carpianese (0-2). La squadra di Sannazzaro rimane in ogni caso in zona play-off con 32 punti. Nella prossima giornata la Virtus sarà ospite del Gropello che ha compiuto un passo indietro, sconfitto pesantemente 5-0 sul campo della Rosatese e scavalcato così in classifica dalla Carpianese. I biancoviola rimangono fermi a 15 punti in terz'ultima posizione.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo