calcio - prima categoria

Tra Mortara e Vigevano finisce 1-1

Meglio gli ospiti nel primo tempo, i padroni di casa lamentano un rigore

Angelo Sciarrino

16 Febbraio 2020 - 18:42

Tra Mortara e Vigevano finisce 1-1

Elefante realizza la rete del provvisorio vantaggio (foto Marinoni)

Si è concluso in parità (1-1) il derby lomellino di Prima Categoria tra Mortara e Vigevano. Mentre i padroni di casa allungano la serie positiva e, passettino dopo passettino, si stanno tirando fuori dalla zona calda della classifica, per l'undici di mister Conti si tratta del terzo pareggio consecutivo che li allontana dai play-off: il Vigevano è stato infatti scavalcato al quinto posto dalla Mottese e affiancato dal Valera Fratta, ovvero le due squadre protagoniste del turno odierno in quanto hanno sconfitto le due capoliste Alagna e Landriano. Riguardo alla gara di Mortara, decisamente più divertente il primo tempo nel quale il Vigevano passa in vantaggio al 16' con un lancio lungo di Bisesi che pesca Elefante, questi è caparbio nel difendere palla e da posizione defilata mette dentro. Gli ospiti hanno il predominio del gioco e altre buone occasioni per raddoppiare, al 22' con Bisesi che arriva di poco in ritardo su passaggio di Elefante e poco dopo con un tiro di Occelli respinto da Amin, ma al 41' il Mortara riesce improvvisamente a pareggiare. Su calcio d'angolo Procopio si conferma nella sua nuova veste di bomber: il suo colpo di testa viene respinto d'intuito da Esposito, ma lo stesso riprende e ancora di testa mette dentro. Il secondo tempo è invece molto confusionario anche per demerito del direttore di gara che lascia troppo correre e la gara si trasforma in una corrida. Dopo una clamorosa occasione non sfruttata da Bisesi che spara alto da ottima posizione (12'), il Vigevano si spegne gradualmente concedendo campo al Mortara che si rende più volte pericoloso. A pochi minuti dalla fine l'undici di Garbagnoli protesta vivacemente per un intervento a due passi dalla porta di Lagonigro ai danni di Dridi, la palla successivamente sbatte sul palo e viene allontanata, dalla tribuna sembra proprio rigore, ma il direttore di gara fa cenno di continuare.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

emergenza coronavirus