calcio - coppa italia

Il Città di Vigevano è già eliminato

L'undici di Lavenia sconfitto dal Robbio per 3-1

Edoardo Perrotti

20 Settembre 2020 - 20:23

Il Città di Vigevano è già eliminato

Il robbiese Nadir Meneghetti, autore di una doppietta

Prima partita ufficiale per il Città di Vigevano di mister Lavenia che oggi esordiva in Coppa Italia nel derby lomellino contro il Robbio. I ducali escono sconfitti per 3 a 1 sul campo neutro di Palestro e dicono già addio alla manifestazione. Nei primi minuti comincia subito bene il Robbio che crea diverse palle gol. Subito Zacchi in diagonale sfiora il palo, mentre dopo 7 minuti è Meneghetti ad andare vicino al vantaggio, ma sbaglia clamorosamente. Al 26' prima occasione per il Città con una punizione di Zanellati. Poi al 29' Limiroli viene anticipato dal portiere. Il Robbio va in vantaggio al 35'o con un bel gol di Meneghetti che insacca al volo su una respinta. Soltanto tre minuti più tardi i padroni di casa raddoppiano con il gol firmato da Vignati. A fine primo tempo (43') arriverà anche il terzo gol messo a segno ancora da Meneghetti che chiude definitivamente la partita. Nel secondo tempo i ducali provano a reagire e ad accorciare le distanze, si fanno vedere dalle parti della difesa del Robbio, ma manca un po’ di concretezza. Al 17' il Città rimane anche in dieci per l’espulsione di Baratto per un brutto fallo su Pisati. Pochi minuti dopo Limiroli in area di rigore subisce fallo e dal dischetto Cunsolo accorcia le distanze. Nel finale di gara il Città in inferiorità numerica prova alla disperata a riaprire la partita, ma è il Robbio a sciupare una clamorosa occasione con Serra che sbaglia a porta vuota. Anche i ducali con Zanellati si vedono respingere il possibile gol del 2 a 3 a porta sguarnita. Finirà comunque 3 a 1 per la squadra di Denis Barbin che continua il suo percorso in Coppa Italia. Eliminato il Città di Vigevano che comunque giocherà il 30 settembre la sua seconda gara del girone contro l’Accademia Gaggiano.

Nel girone 31 dopo il rinvio della gara Garlasco-Bressana, non si è giocato neppure Bressana-Alagna, sempre per conseguenza del caso di positività che è stato riscontrato nell'undici oltrepadano e che ha messo tutta la squadra in quarantena.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Gambolò: oggi l’insediamento del consiglio comunale dei ragazzi

Gambolò: oggi l’insediamento del consiglio comunale dei ragazzi

Il video

Rassegna Stampa Informatore Vigevanese

Rassegna Stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 21 GENNAIO