calcio - promozione

Buona la prima per il Città di Vigevano

Sconfitto 2-1 il Barona: a segno Limiroli e Cartasegna

Edoardo Perrotti

27 Settembre 2020 - 18:50

Buona la prima per il Città di Vigevano

Baratto contrasta il pallone a un avversario (foto Piedinovi)

Esordio vincente del Città di Vigevano targato mister Lavenia, che davanti a 100 tifosi al centro sportivo Antona vince 2 a 1 contro il Barona e comincia nel migliore dei modi il suo campionato di Promozione. Prima del match è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo dell’arbitro Daniele De Santis, barbaramente trucidato a Lecce con la fidanzata. Comincia meglio il Barona, che si fa pericoloso dopo due minuti con un cross di Migliavacca per Rolfini, palla alta di poco. Al 9’ ancora ospiti vicini al gol con un gran tiro da fuori, ma para bene Khudyy. Reagisce il Città di Vigevano al 13’ con un bel tiro al volo di Baratto, para Cozzi. Al 24’ annullato ai ducali un gol di Limiroli per un fallo in attacco di Lombardo. Un minuto più tardi Barona clamorosamente vicino al gol: dopo un tiro di Forcella respinto, tap in di Rolfini e salva sulla linea di porta Martinelli. La partita è molto vivace e divertente, ci prova Pelli per il Cittá al 34’ , para Cozzi. Tre minuti dopo punizione per il Barona calciata bene da Forcella, ci arriva Khudyy. Al 41’ bel cross di Martinelli per Limiroli, anticipa bene il portiere. Il primo tempo si chiude 0 a 0, ma dopo tre minuti dall'inizio della ripresa il Cittá passa in vantaggio con Limiroli che calcia in rete dopo una bella triangolazione tra Furini e Baratto. Al 12’ sfortunato il Città con Clementini che centra la traversa. Al quarto d'ora rigore per la squadra di Lavenia per fallo su Limiroli, ma Cartasegna si fa ipnotizzare da Cozzi, sulla respinta è però bravo a ribadire in rete. Due a zero per il Cittá. Il Barona prova a riaprire la partita, ma in un paio di occasioni Khudyy si fa trovare pronto. A gara praticamente finita, al terzo minuto di recupero, arriva la rete degli ospiti con un bolide imparabile di Di Simeis. Non c è però più tempo. Vince il Cittá di Vigevano, tre punti importanti per cominciare con fiducia.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano, scontro tra auto in via San Giovanni

Vigevano, scontro tra auto in via San Giovanni

Oggi pomeriggio

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia