calcio - prima categoria

Buon punto per il Castelnovetto

Il Mortara crolla nella ripresa con l'Albuzzano (1-4)

Angelo Sciarrino

03 Ottobre 2021 - 19:06

Buon punto per il Castelnovetto

Federico Zacconi (Castelnovetto)

Fermo il Vigevano per il turno di riposo, la terza domenica di campionato in Prima Categoria fa registrare il buon pareggio interno del Castelnovetto contro una squadra fisica e aggressiva come la Frigirola (1-1). I padroni di casa, largamente incompleti, passano in vantaggio al 20' su un calcio di punizione battuto dalla tre quarti da Zacconi: la palla tagliata rimbalza davanti a tutti, nessuno la tocca e finisce per ingannare il portiere. Il pareggio ospite al 35': cross dalla destra, tutta le difesa del Castelnovetto è schierata, ma viene battuta di testa da Dade che la mette sul palo lungo. Da quel momento la partita è stata un susseguirsi di lotta, con le squadre che hanno cercato di superarsi vicendevolmente, ma con i portieri buoni protagonisti. Alla fine un punto che serve a muovere la classifica del Castelnovetto il cui obiettivo primario resta la salvezza.

Dopo il successo esterno di domenica scorsa a Lungavilla, il Mortara inciampa ancora in casa contro l'Albuzzano che dilaga nella ripresa (1-4) dopo aver chiuso sotto il primo tempo. Il gol che illude i padroni di casa arriva attorno al 10' per merito di Portaluppi. Più o meno allo stesso momento della ripresa gli ospiti pervengono però al pareggio grazie a Ndiaye. Il gol del vantaggio è realizzato da Dia, poi Curreli trasforma un calcio di rigore e infine Viola chiude i conti per una vittoria di sicuro meritata.

Tre partite, 20 gol subiti, uno solo realizzato. E' fin troppo evidente che il Gambolò visto finora è del tutto inadeguato per la categoria. Quest'oggi contro il Casorate l'undici lomellino ha retto nei primi venti minuti, poi una volta in svantaggio la squadra ha evidenziato tutte le sue lacune tecniche crollando anche sotto l'aspetto emotivo (0-6). Gli ospiti sono così andati al riposo sul 5-0 grazie alle doppiette di Convertino e Checchi e alla rete di Chiaia, poi nella ripresa hanno amministrato mandando in campo tutti i giovani e trovando la sesta rete con Barbaro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia