calcio - seconda categoria

Si sbloccano Superga e Virtus Lomellina

Pareggio tra Cassolese e Borgo, cade la Gravellonese

Alessandro Volpati

10 Ottobre 2021 - 20:37

Si sbloccano Superga e Virtus Lomellina

Riccardo Bruggi, a segno per il Superga

Nella quarta giornata del girone Y di Seconda Categoria si sblocca il Superga che, dopo tre pareggi di fila, si impone nettamente (3-0) a Rosate portandosi a -4 punti dalla vetta. Pronti via, partono fortissimo gli ospiti che realizzano la prima rete con Palmisano dopo 20 secondi dal fischio di inizio. Il Superga ha una marcia in più e al 15’ su cross di Bruggi, Louazine è bravo a trovare il raddoppio di testa. Durante il secondo tempo il Superga è molto bravo a tenere alta la concentrazione senza subire particolari azioni offensive da parte della Rosatese; quando la partita sembrava fosse terminata , al 92’ ancora Palmisano trova la seconda rete personale con una rasoiata in area.
Pareggio interno per la Cassolese (1-1) contro il Borgo San Siro. Durante il primo tempo i padroni di casa fanno la partita, dopo 20 minuti Manazza porta momentaneamente in vantaggio i biancoblu. Dopo il gol la Cassolese ha le occasioni più nitide della partita, ma non riesce a sfruttarle e a 15’ dalla fine gli ospiti in contropiede riescono a trovare il pareggio con Musso.
Domenica storta per la Gravellonese che perde in casa (1-3) contro il Gropello San Giorgio. I padroni di casa partono malissimo e dopo 15 minuti si trovano sotto per 2-0 con le reti siglate prima da Gualtieri e poi da Jason. Nella ripresa alla mezz’ora i padroni di casa riescono ad accorciare il risultato non ottenendo l’effetto desiderato e a 5' dalla fine Pelizza su punizione chiude la partita.
Prima sofferta vittoria per la Virtus Lomellina (3-4) contro il Vellezzo Bellini. La partita comincia a favore della Virtus che trova al 15’ la prima rete siglata da Ramella su punizione e al 18’ con Redi, poi a fine tempo gli ospiti riescono a tenere ancora viva la partita. Ripresa piena di emozioni, gli ospiti hanno un balckout e il Vellezzo trova prima il pareggio e poi il gol del sorpasso. Il match subisce una piega diversa e gli ospiti con una grande reazione d’orgoglio rialzano la testa trovando al 40’ il pari con Fiorani e all’ultimo respiro Sala mette a segno la rete della vittoria.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Oggi pomeriggio la consegna