calcio - promozione

Blitz esterni di Robbio e Garlasco

I granata passano ad Assago (2-3), i gialloblù a Vighignolo. L'Alagna pareggia a Landriano (2-2)

Lorenzo Portaluppi

07 Novembre 2021 - 20:03

Blitz esterni di Robbio e Garlasco

Simone Zanellati, autore di una doppietta per il Robbio ad Assago (foto Piedinovi)

Sono tre punti fondamentali quelli conquistati dal Robbio nello scontro diretto in trasferta in casa dell’Assago (2-3). La gara è stata divertente e giocata a viso aperto dalle due squadre, entrambe tra le indiziate per il salto di categoria. I padroni di casa partono subito forte e si portano in vantaggio già al 10’ con il gol di Bandini. Fortunatamente il Robbio riesce subito a pareggiare grazie a Zanellati, freddo a realizzare dagli undici metri il rigore assegnato dall’arbitro. Al riposo si va sull’1-1. Nella ripresa i padroni di casa tornano in vantaggio grazie a Iacuaniello intorno al 25’, capitalizzando così il buon inizio di frazione. Ma i ragazzi di mister Lavenia non mollano e intorno al 35’ riescono a fare 2-2 con Procopio, che insacca in girata sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La partita sembra indirizzata verso il pareggio quando allo scadere Zanellati, dopo una bellissima combinazione con Meneghetti, giunge al limite dell’area e lascia partire una sassata su cui l’estremo difensore dei padroni di casa non può nulla. Arrivano così i tre punti per i granata al termine di una gara giocata bene, ma in cui sicuramente hanno avuto anche dei momenti di sofferenza, inevitabili visto il valore dell’avversario. Ora il Robbio è ancora in testa con 19 punti, a parimerito con Magenta e Virtus Binasco. Domenica prossima giocherà in casa proprio contro il Magenta nello scontro diretto per il comando del girone.

Matteo Procopio ha realizzato il secondo gol del Robbio (foto Piedinovi)

Vittoria esterna importantissima per il Garlasco sul campo del Vighignolo (1-2). La gara è stata condotta per gran parte del tempo dai gialloblù, che nel complesso hanno dunque meritato i tre punti, fallendo però più volte le occasioni per chiudere i conti. Il vantaggio del Garlasco arriva al 20’ quando Boselli in contropiede segna con un bellissimo diagonale. Prima dell’intervallo i gialloblù, come detto sopra, avrebbero le occasioni per chiudere la gara, ma non riescono a concretizzare. Nella ripresa il Vighignolo tenta il tutto per tutto e il Garlasco si abbassa leggermente per difendere il vantaggio. Intorno al 35’ il direttore di gara assegna un rigore dubbio in mischia ai padroni di casa, ma Pisani non si fa ipnotizzare e tiene i suoi sull’1-0. Il pareggio è comunque nell’aria e arriva cinque minuti dopo con la rete di Lolli, che fa 1-1 per i suoi. A questo punto il Garlasco tenta di riprendere in mano il gioco, per cercare il gol nei minuti finali che eviterebbe un pareggio immeritato. Ed è proprio in pieno recupero che arriva il gol di Losi, che beffa con un pallonetto il portiere avversario in uscita. Tre punti importanti in ottica salvezza, che permettono ai ragazzi di Maggi di salire a quota 11 e di staccare di ben sei lunghezze la zona retrocessione. Domenica prossima il Garlasco giocherà in casa contro il Virtus Binasco.

Tommaso Boselli ha realizzato la prima rete del Garlasco a Vighignolo

Non va oltre il pareggio l’Alagna di mister Stefano Gandolfi nella trasferta di Landriano (2-2). I biancoverdi sono andati in svantaggio dopo pochi minuti con la rete di Turano, ma hanno da subito reagito pareggiando con Sisto, al ritorno dopo un lungo infortunio, che ha segnato di testa su calcio d’angolo. Da qui il primo tempo è un monologo dei biancoverdi, che controllano il gioco e non rischiano praticamente nulla. Poco prima dell’intervallo la pressione dell’Alagna sfocia nella rete di Migliavacca, che finalizza al meglio un’occasione scaturita da una palla recuperata in mediana. Nel secondo tempo il Landriano entra però con uno spirito diverso e conduce maggiormente il gioco, con i biancoverdi che difendono il vantaggio. Il pareggio arriva dal penalty trasformato da Zanon. L’episodio chiave del match è all’ultimo minuto di gioco, quando Migliavacca viene vistosamente atterrato in area a pochissimi metri dalla porta. L’arbitro non valuta il contatto punibile e lascia proseguire, con i padroni di casa che in contropiede centrano la traversa. Un pareggio che per quello che si è visto in campo ci sta dunque, ma per cui sicuramente l’Alagna ha qualcosa da recriminare. La squadra di mister Gandolfi sale a quota 13 punti, scendendo però in settima posizione. Domenica prossima ospiterà l’Union Calcio Basso Pavese.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia