Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

calcio - dilettanti

Causa neve un week-end di riposo forzato

Le Categorie dovrebbero già recuperare il 19, per la Promozione si pensa a gennaio

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

11 Dicembre 2021 - 16:12

Causa neve un week-end di riposo forzato

Come spesso capita sono bastati pochi centimetri di neve a mandare in tilt i campionati dilettantistici in Lomellina. Dopo il rinvio scontato del turno infrasettimanale dell'Immacolata in Promozione (ma mercoledì scorso si era nel pieno della nevicata), anche tutte le gare del week-end che riguardano le nostre compagini sono state sospese. In Promozione non si giocherà pertanto il derby Garlasco-Robbio, la partita del Città di Vigevano a Bressana e Alagna-Sedriano, quest'ultima già rinviata a priori per un caso di positività al Covid. Le uniche gare del girone F rimaste in calendario sono: Landriano-Virtus Binasco, Locate-Magenta, Vighignolo-Union Basso Pavese e Vistarino-Accademia Vittuone. In Prima Categoria non si giocherà invece per intero l'ultima giornata d'andata nel girone O: in particolare salta il derby lomellino Gambolò-Vigevano e Castelnovetto-Albuzzano, mentre per il Mortara era già previsto il turno di riposo. Cosa analoga accade nei campionati di Seconda Categoria girone Y e Terza Categoria girone A. Nel week-end fermi ovviamente anche tutti i campionati giovanili.

Sulle date dei recuperi riguardo al campionato di Promozione è ancora presto per fare delle ipotesi, ma quasi di sicuro si andrà a gennaio: la maggior parte delle squadre, infatti, hanno due gare in arretrato e domenica prossima è in programma l'ultima giornata d'andata. Diversa invece la situazione nelle Categorie che con questa domenica sarebbero già andate in vacanza e potrebbero quindi decidere di sfruttare la data libera di domenica 19 dicembre per rimettersi in pari. In tal senso la Delegazione di Pavia sul proprio sito ha già dato un preciso indirizzo riguardo ai tornei di Seconda e Terza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400