Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

calcio-promozione

Calcio, Promozione: Garlasco e Alagna fermate sul 2-2 da Sedriano e Bressana

Gialloblù acciuffati allo scadere, i biancoverdi raccolgono meno di quanto avrebbero meritato

Lorenzo Portaluppi

Email:

portaluppiv@yahoo.it

13 Marzo 2022 - 18:33

Calcio, Promozione: Garlasco e Alagna pareggiano con Sedriano e Bressana

Alberto Targa (Garlasco) e Diego Vitale (Alagna)

Il Garlasco di mister Maggi pareggia 2-2 in casa contro il quotato Sedriano. Una gara dominata in lungo e in largo dai gialloblù che però, come già accaduto più volte nel corso di questa stagione, raccolgono meno di quello che avrebbero meritato. Ad aprire le marcature al 15’ è Frasca, che imbeccato da un bellissimo cross di Cavallini sigla il vantaggio dei gialloblù con un grande tuffo di testa. In chiusura di primo tempo il Sedriano riesce a pareggiare su rigore. Da segnalare le proteste del Garlasco, dato che l’azione del penalty era scaturita da un fallo piuttosto evidente su un giocatore garlaschese. Nella ripresa il Garlasco continua a macinare gioco e si riporta in avanti con Targa, che assistito da un bellissimo lancio di Frasca, conclude con un diagonale preciso. I gialloblù rimangono in controllo fino alla fine ma proprio allo scadere il Sedriano riesce a pareggiare in mischia su calcio d’angolo. Il Garlasco sale quindi a 27 punti, mantenendo le dieci lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Domenica prossima i gialloblù saranno ospiti dell’Assago.

Pareggio per 2-2 anche per l’Alagna di mister Stefano Gandolfi in casa contro il Bressana. Un punto che sta stretto ai biancoverdi per quanto espresso in campo. Una vittoria, infatti, avrebbe significato avvicinarsi alla salvezza diretta. Il primo tempo è di totale marca biancoverde, e al 7’ l’Alagna è già in vantaggio grazie alla rete di Vitale, abile ad insaccare di testa. Poco prima del riposo il Bressana riesce però a pareggiare, con Mannozzi bravissimo a segnare a conclusione di un contropiede. Ad inizio ripresa gli oltrepadani passano in vantaggio con Bacaj, ma a dieci minuti dal termine Casula su punizione riacciuffa il pareggio per l’Alagna. Nel finale i biancoverdi avrebbero anche l’occasione per completare la rimonta e portare a casa il bottino pieno, ma il classe 2002 Cornaghi sbaglia il gol decisivo da pochi passi. L’Alagna sale quindi a 17 punti in classifica, rimanendo tuttavia in zona retrocessione. Domenica prossima i ragazzi di mister Gandolfi saranno impegnati sul campo del Vighignolo.

Risultati e Classifica - Promozione girone F

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400