Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

episodio dubbio

Calcio, Prima Categoria: il Vigevano in dieci torna con uno 0-0 da Motta Visconti

Marangon espulso dopo appena dieci minuti, ma le occasioni migliori sono state dei biancocelesti

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

27 Marzo 2022 - 19:22

Calcio, Prima Categoria: il Vigevano in dieci torna con uno 0-0 da Motta Visconti

L'espulsione di Marangon dopo appena 10 minuti di gioco (foto Anna Fazzi)

Positivo pareggio senza reti del Vigevano a Motta Visconti. Positivo soprattutto perchè i biancocelesti hanno dovuto affrontare quasi tutta la gara in inferiorità numerica per l'espulsione di Marangon avvenuta attorno al 10' del primo tempo. Su un lancio lungo della Mottese il difensore ha compiuto un fallo di ostruzione che probabilmente l'arbitro ha interpretato da “ultimo uomo”, ma la palla era distante una trentina di metri dalla porta e nei pressi c'era Lagonigro che avrebbe potuto intervenire.

Ovviamente dopo questo episodio la gara si è un po' innervosita e a farne le spese è stato Carnevale Schianca che in panchina è stato espulso per proteste dopo aver rimediato un secondo giallo. Di gioco se n'è visto poco, con tanti palloni sporchi, anche a causa di un terreno non certo in condizioni ottimali.

Una tremenda mischia nell'area della Mottese (foro Anna Fazzi)

In ogni caso il Vigevano non ha rischiato niente, anche se in attacco non è stato ovviamente in grado di creare granchè. Le migliori occasioni sono state però per la squadra di mister Conti che alla mezz'ora della ripresa ha avuto una buona opportunità con Necchi il cui tiro di destro a incrociare è passato a fil di palo; poco dopo Rigoli, subentrato proprio a Necchi, davanti al portiere ha strozzato il tiro che è stato poi deviato in angolo da un difensore. Da segnalare che in un paio di occasioni i biancocelesti hanno pure lamentato la mancata concessione di un rigore, prima per un intervento ai danni di Portaluppi e poi per una manata su Laboranti.

In classifica il Vigevano lascia il secondo posto alla Frigirola, che peraltro ha avuto vita facile contro il fanalino di coda Gambolò (ospite domenica prossima al Dante Merlo), ma si avvantaggia nei confronti del Castelnovetto, sconfitto in casa dalla Giovanile Lungavilla.

Vigevano 1921 Scuteri, Olivati (45' T. Laboranti), Marangon, M. Laboranti, Marchesin, Lagonigro, Borrelli, De Carli, Codagnone, Portaluppi (40' st Mangiarotti), Necchi (35' st Rigoli). All. Conti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400