Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

1-1 il risultato

Calcio, Prima Categoria: buon punto del Mortara a Castelnovetto, ma gli altri risultati...

La giornata non arride alla truppa di mister Buttè: la salvezza diretta dista adesso cinque lunghezze

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

10 Aprile 2022 - 20:04

Calcio, Prima Categoria: buon punto del Mortara  a Castelnovetto, ma gli altri risultati...

Andrea Buttè, mister del Mortara, e Alex Finesso, a segno su rigore per il Castelnovetto

Quello che alla vigilia sarebbe stato per il Mortara un buon punto, da sottoscrivere, ottenuto nel derby lomellino a Castelnovetto (1-1), alla fine non lo è a causa degli altri risultati maturati nel recupero della prima giornata di ritorno. Purtroppo il pareggio della Cavese a Pavia contro la Frigirola e il successo dell'Oratorio Stradella sul Vigevano non agevolano la rincorsa alla salvezza, ora distante cinque punti, quelli che dividono la truppa di mister Buttè dalla coppia composta da Casorate e Siziano Lanterna. Ma attenzione, perchè l'Oratorio Stradella, penultimo, con i tre punti conquistati oggi, è rinvenuto a soli due punti dai lomellini.

Se Atene piange, Sparta non ride. Il Castelnovetto, infatti, continua nel suo momento difficile (un punto nelle ultime tre partite), in parte dovuto alle numerose assenze; nonostante tutto, la squadra di mister Ruzzoli può ancora sperare nel terzo posto grazie allo scivolone del Vigevano.

Venendo alla partita, diciamo che quasi tutto è stato concentrato nel primo tempo, con il Mortara che ha avuto un certo predominio, passando in vantaggio dopo cinque minuti con Cherif. Poco dopo lo stesso giocatore ha colpito la traversa e attorno al 20' Borella ha mancato il raddoppio da due passi. Al 32' il Castelnovetto è poi riuscito a pareggiare per un intervento di Portaluppi su Finesso che per l'arbitro è stato da calcio di rigore, penalty che lo stesso Finesso ha poi trasformato. In pratica la partita è finita lì, il secondo tempo è stato giocato molto a centrocampo, con le squadre che hanno accusato un po' il caldo. Il Castelnovetto, che schiera molti ex del Mortara, ha provato a vincere in tutti i modi la partita, ma non ha creato grosse occasioni, mentre a 5' dalla fine il mortarese Amicha ha avuto un'opportunità, ma dopo un batti e ribatti l'azione è sfumata. “Ai punti il risultato ci va un po' stretto – afferma mister Buttè – ma ce lo facciamo andare bene. La rincorsa alla salvezza diretta non è facile, ma non abbiamo perso le speranze. Se riusciremo a vincere le nostre partite ce la possiamo ancora fare”.

Per la cronaca, ventesima partita e ventesima sconfitta del Gambolò, questa volta battuto in casa per 2-0 dal Siziano Lanterna. A decidere una doppietta del “solito” Carbone, il primo gol realizzato attorno al 40' del primo tempo, il secondo al quarto d'ora della ripresa. Nel finale espulso il gambolese Infantino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400