Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ottimo pareggio (1-1)

Calcio, Prima Categoria: il Castelnovetto si fa onore sul campo della capolista Casteggio

Il Mortara perde in casa con il Lungavilla (0-3): adesso non resta che sperare nei play-out. Gambolò travolto 8-2 a Motta Visconti

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

24 Aprile 2022 - 20:24

Calcio, Prima Categoria: il Castelnovetto si fa onore sul campo della capolista Casteggio

Alex Finesso e Alessandro Fogazzi (Castelnovetto)

Grande prestazione del Castelnovetto che si risolleva da un periodo difficile andando a cogliere un prestigioso pareggio (1-1) sul campo della capolista Casteggio cui manca davvero poco per festeggiare la promozione. La squadra di mister Ruzzoli ha sopperito alle ormai abituali assenze con una prova di qualità da parte di tutto il gruppo. Nel primo tempo il Casteggio si porta in vantaggio con un colpo di testa di Cantiello, poi una bella parata di Vicini impedisce il raddoppio degli oltrepadani. Nella ripresa il Castelnovetto riesce a pareggiare con un gran gol di Finesso su assist di Fogazzi. A quel punto la partita è un po' cambiata, con il Casteggio sempre pericoloso, ma il Castelnovetto ha avuto le possibilità per far male ancora. Clamorosa l'occasione proprio alla fine dei minuti di recupero: un calcio di punizione da trenta metri di Finesso che colpisce la traversa a portiere battuto. Un risultato che dà tanto morale in vista della sfida di domenica prossima a Pavia contro la Frigirola che potrebbe essere determinante in chiave play-off.

Brutta sconfitta del Mortara, superato in casa per 3-0 dalla Giovanile Lungavilla e che vede sfumare le possibilità di salvezza diretta. Nelle ultime tre giornate i lomellini dovranno cercare soprattutto di difendere i due punti di vantaggio che hanno sullo Stradella onde evitare la retrocessione diretta, puntando tutto sui play-out. Purtroppo la gara di oggi è stata condizionata dalle assenze, con mister Buttè che letteralmente ha dovuto “inventarsi” il centrocampo. Forse anche per questo la squadra ha avuto un approccio alla gara troppo molle. Attorno al ventesimo gli ospiti sbloccano il risultato grazie a Concolino che approfitta di una dormita della difesa. La reazione è poca cosa e prima del riposo il Lungavilla raddoppia con Jomma che va via in mezzo a due avversari. Anche nella ripresa il Mortara fatica a imporsi e la rete di Marcone chiude definitivamente la partita.

Ancora una pensante sconfitta per il Gambolò che regge un tempo a Motta Visconti, prima di essere travolto per 8-2. Tra i padroni di casa da rimarcare la tripletta del vigevanese Santarlasci, mentre le reti gambolesi portano la firma di Iannicelli e Bassi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400