Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Coppa Italia

Calcio, Promozione: il "Città" impatta col Barona (3-3), Robbio "tradito" dall'impianto d'illuminazione

I ducali conducono ma si fanno rimontare, i granata perdono a tavolino a causa di un guasto delle luci del comunale di Robbio

Lorenzo Portaluppi

Email:

portaluppiv@yahoo.it

31 Agosto 2022 - 08:45

Calcio, Promozione: il "Città" impatta col Barona (3-3),  Robbio "tradito" dall'impianto d'illuminazione

Simone Lagonigro (Città di Vigevano) e mister Devis Barbin (Robbio)

Nella seconda giornata della fase a gruppi della Coppa Italia di Promozione il Città di Vigevano impatta sul sintetico dell’Antona contro il Barona Sporting con il risultato di 3-3. Un punto che quindi permette per ora ai ducali di mantenere la testa del girone, anche se la qualificazione non è ancora certa. Infatti, se il Barona nella terza partita del girone vincesse contro il Settimo Milanese con più di un gol di scarto, si aggiudicherebbe il passaggio del turno.

Il Città di Vigevano parte subito in quarta e passa in vantaggio al 4’ grazie alla classe 2005 Robustelli, bravo ad avventarsi su un pallone vagante e a siglare il vantaggio ducale. Passano pochi minuti e ancora Robustelli raddoppia per i vigevanesi da pochi passi: un avvio davvero super per l’appena diciasettenne attaccante. Fino alla mezz’ora il “Città” continua a premere galvanizzato dall’avvio splendido sfiorando la terza rete con Pelli e Limiroli, ma al 31’ un retropassaggio troppo corto per Nucera lancia Paoletti che salta l’estremo difensore ducale e insacca, riaprendo la gara. Sul 2-1 si chiude il primo tempo. Nella ripresa il “Città” non cambia atteggiamento e continua a cercare la terza rete per ricacciare indietro il Barona, rete che arriva al 23’ quando Lagonigro stacca di testa su punizione battuta da Pelli e fa 3-1. Nemmeno cinque minuti dopo però il Barona accorcia le distanze con Lioce, bravo a sfruttare un errore di leggerezza della difesa ducale. Al 35’ la rimonta del Barona è completata quando Zucchero batte Nucera in contropiede. La gara si chiude sul 3-3. Un pareggio beffardo per la compagine di mister Andrea Pisani, che ha a lungo condotto la gara facendosi però sempre raggiungere dai milanesi. Domenica alle ore 15.30 in programma la prima gara di campionato sul campo della Frog Milano.

Serata amara invece per il Robbio di mister Barbin che, in vantaggio per 1-0 contro l’Assago grazie alla rete messa a segno da Bernaudo, ha perso 0-3 a tavolino a causa del guasto dell’illuminazione del comunale di Robbio. I granata quindi salutano anzitempo la Coppa Italia e ora si concentreranno totalmente sulla prima gara di campionato, che li vedrà ospitare il neopromosso Rozzano.

Risultati e Classifiche Coppa Italia Promozione

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400