Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

è iniziato il campionato

Calcio, Seconda Categoria: partono con il piede giusto Cassolese, Superga e Mortara

Il Gambolò si fa invece rimontare due volte dal Neveda (2-2). Gravellonese superata in casa dal San Giorgio Gropello

Alessandro Volpati

Email:

volpatialessandro23@icloud.com

11 Settembre 2022 - 21:29

Calcio, Seconda Categoria: partono con il piede giusto Cassolese, Superga e Mortara

Federico Ligori (Cassolese) e Niccolò Caso (Superga)

Nella prima giornata del girone T di Seconda Categoria la Cassolese parte fortissima, battendo in casa per 3-1 il neopromosso Pro Ferrera. A sbloccare la partita nella prima mezz’ora è Paulato, che in area di rigore supera il portiere. Pochi minuti dopo, ancora il 9 cassolese sfiora il raddoppio su un ottimo lancio d'esterno eseguito da Costarella. Allo scadere della prima frazione gli ospiti conquistano un rigore, trasformato perfettamente da Martinotti. La ripresa è però tutta biancoazzurra, grazie alla seconda marcatura personale di Paulato e al rigore siglato da Ligori. La Cassolese conquista così i primi 3 punti a disposizione. Riparte con una vittoria anche il Superga, che si impone in casa della Freccia Azzurra per 2-0. Comincia benissimo il nuovo percorso di mister Castellazzi, che grazie alle reti del 2004 Caso e di Palmisano trova una vittoria importante in trasferta. Tre punti all'esordio anche per un Mortara in cerca di rilancio dopo la retrocessione e che sul proprio campo supera per 2-0 il Buccinasco grazie alle reti di D'Angelo ed Elfier. Cade invece in casa la Gravellonese, che perde 2-3 contro il Gropello San Giorgio. Ai padroni di casa non bastano le reti di Galantucci e Zoppini, perché nei minuti finali gli ospiti trovano la zampata decisiva con Serafini. Pareggio esterno invece per il Gamboló che a Buccinasco contro il Neveda si porta due volte in vantaggio, dopo appena un minuto grazie a una punizione di Bracco e poi verso la mezz'ora con Davide Bassi. Nella ripresa i lomellini sprecano però un paio di ghiotte occasioni e vengono così raggiunti per la seconda volta su calcio di rigore. Sul 2-2 terminano anche le gare del Casarile a Zibido e quella della Virtus Lomellina in casa della Virtus Abbiatense, a segno per gli ospiti Redi e Ramella. Il mister Emilio Sala ritiene comunque importante la prova dei suoi ragazzi. Sconfitta infine per il neopromosso San Giorgio, superato di misura in casa dalla Lomellina (0-1).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400