Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Vigevano, discussione in casotta: gli agenti lo denunciano

La polizia intervenire per sedare gli animi: l'uomo che aveva acceso la diatriba denunciato per il possesso di due coltellini e per il furto di una carta d'identità.

14 Giugno 2013 - 17:11

Vigevano, discussione in casotta: gli agenti lo denunciano
Pretendeva che un avventore della casotta che entrambi frequentano in via Valletta Fogliano, scambiasse con lui il telefono perché il suo era stato danneggiato da una caduta. Tra i due la discussione si era subito accesa, tanto da richiedere l'intervento della polizia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, mercoledì intorno alle 19 e hanno compiuto gli accertamenti, sono scattate due denunce a suo carico. La prima perché è stato trovato in possesso di due coltellini il cui porto è vietato; la seconda perché P.D., 43 anni, era in possesso di una carta d'identità che aveva sottratto quella stessa mattina dal "bed-and-breakfast" del quale era ospite in città.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400