Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

sicurezza

Aree e immobili abbandonati: 113 siti a rischio

Sono stati individuati nei comuni di Pavia, Vigevano, Voghera e Garlasco.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

28 Gennaio 2019 - 18:22

Il prefetto di Pavia, Attilio Visconti

Oggi l'incontro in prefettura a Pavia con le forze dell'ordine e i sindaci

Le aree e gli immobili abbandonati sono stati al centro della seduta del Comitato dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica che si è tenuta questa mattina (lunedì) in Prefettura a Pavia. «Il problema ha riguardato, in questa prima fase, sia le aree nelle quali è elevato il rischio della possibile occupazione da parte di cittadini, con problemi per l’ordine e la sicurezza pubblica, che le aree dove vi è il rischio dell’abbandono di rifiuti, con problemi di carattere ambientali – fanno sapere dalla Prefettura – In particolare, uno degli obiettivi del Decreto Sicurezza portato all’attenzione oggi è stato quello di effettuare un monitoraggio globale di tutte le aree in stato di abbandono che possano preludere a situazioni di occupazione abusive, con evidenti riflessi sia per la pubblica e privata incolumità che per le condizioni igienico sanitarie». Il prefetto Attilio Visconti ha incaricato i sindaci di mettersi in contatto con i proprietari dei siti per sollecitare le azioni necessarie alla messa in sicurezza, e le forze dell'ordine di attuare mirate misure di controllo. Complessivamente sono 113 le aree e gli immobili a rischio individuati nei comuni di Pavia, Vigevano, Voghera e Garlasco.


@informatore - ilaria dainesi

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400