identificato dai carabinieri

Sottrae 200 euro dal portafogli di una diciottenne: operaio denunciato

I fatti sono avvenuti il 6 gennaio all'interno della sala slot di un bar di Zeme

Ilaria Dainesi

02 Febbraio 2019 - 11:59

Foto di repertorio

Nei guai un 47enne di Mede

Aveva visto il portafogli incustodito e ne ha approfittato, sottraendo 200 euro in contanti ai danni di una ragazza di 18 anni residente a Valle. L’episodio, che risale al pomeriggio del 6 gennaio, è avvento all’interno della sala slot del bar sport di Zeme. I carabinieri, dopo una serie di indagini, hanno identificato il responsabile: è un operaio incensurato di 47 anni, nato a Napoli e residente a Mede. Nella serata del 31 gennaio i carabinieri della Stazione di Zeme Lomellina lo hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

@L'Informatore - ilaria dainesi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

PaoloMorabito

Le storie di Zeno nel nuovo libro di Paolo Morabito

#Vigevano, il veterinario-scrittore lancia il crowfounding per il prossimo romanzo

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Domenica pomeriggio

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

L'intervista