identificato dai carabinieri

Sottrae 200 euro dal portafogli di una diciottenne: operaio denunciato

I fatti sono avvenuti il 6 gennaio all'interno della sala slot di un bar di Zeme

Ilaria Dainesi

02 Febbraio 2019 - 11:59

Foto di repertorio

Nei guai un 47enne di Mede

Aveva visto il portafogli incustodito e ne ha approfittato, sottraendo 200 euro in contanti ai danni di una ragazza di 18 anni residente a Valle. L’episodio, che risale al pomeriggio del 6 gennaio, è avvento all’interno della sala slot del bar sport di Zeme. I carabinieri, dopo una serie di indagini, hanno identificato il responsabile: è un operaio incensurato di 47 anni, nato a Napoli e residente a Mede. Nella serata del 31 gennaio i carabinieri della Stazione di Zeme Lomellina lo hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

@L'Informatore - ilaria dainesi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia