l'episodio a Vigevano

Lite tra extracomunitari: tunisino estrae machete e martello

L’uomo, prontamente disarmato dai carabinieri, ha preso a morsi il polso di un militare

Ilaria Dainesi

10 Marzo 2019 - 11:44

Foto di repertorio

Denunciata anche la moglie: al pronto soccorso ha tentato di aggredire i carabinieri. 

Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano sono intervenuti in via Trivulzio, a Vigevano, per sedare una lite tra extracomunitari. Uno dei soggetti coinvolti – L.A. 31enne di origine tunisina, residente a Vigevano – credendo di non essere visto dai militari dell’Arma, al termine della lite ha preso dal vano di un muro in costruzione un machete e un martello, nascondendoli sotto il maglione. I carabinieri sono immediatamente intervenuti per disarmarlo, ma il tunisino ha opposto resistenza, mordendo al polso sinistro uno dei militari; il carabiniere è stato soccorso e le lesioni riportate sono state giudicate guaribili in una decina di giorni. Il tunisino ha poi cercato di autolesionarsi, prendendo a testate l’auto di servizio, e continuando con gesti simili anche in caserma e al pronto soccorso. Qui anche la moglie dell'extracomunitario – A.A. 44enne italiana – ha iniziato ad aggredire i carabinieri: è stata denunciata. L.A. è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate a pubblico ufficiale e porto abusivo di attrezzi atti ad offendere la persona. Per portarlo presso il palazzo di giustizia di Pavia sono stati necessari 5 carabinieri; il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo la custodia cautelare in carcere in attesa del dibattimento, previsto per il 20 marzo.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

E' accaduto oggi durante una video-conferenza

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

Nel video le parole del sindaco del capoluogo, Fabrizio Fracassi

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Da venerdì della scorsa settimana

Sannazzaro, la festa del 2 Giugno

Sannazzaro, la festa del 2 Giugno

Ieri la consegna di una copia della Costituzione a due diciottenni

Basta con questo governo: flash mob del centro destra a Pavia

Basta con questo governo: flash mob del centro destra a Pavia

La manifestazione di ieri pomeriggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video