A Vigevano in corso di Vittorio

Investito mentre attraversa sulle strisce, lo zaino lo salva

Lo studente del Caramuel era in bici: violento l'urto contro il parabrezza dell'auto

Ilaria Dainesi

11 Marzo 2019 - 18:20

Il 14enne è stato trasportato all'ospedale civile

Era appena uscito da scuola e stava attraversando corso Giuseppe Di Vittorio sulle strisce pedonali. Il giovane, uno studente di 14 anni del Caramuel, era in bici quando è stato investito da un'auto, una Hyundai Atos, guidata da una donna. Sulla dinamica dell'incidente, avvenuto oggi (lunedì) intorno alle 13, sono ancora in corso gli accertamenti degli agenti della polizia locale, intervenuti per i rilievi di legge. Il giovane ha urtato violentemente contro il parabrezza dell'auto; il colpo è stato in parte attutivo dal suo zaino. Lo studento è stato soccorso da un'ambulanza della Croce Azzurra e portato al pronto soccorso dell'ospedale civile di Vigevano per essere sottoposto a una serie di esami e verificare l'entità delle lesioni. Gli agenti della polizia locale hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza di un vicino esercizio commerciale, che potrebbero rivelarsi utili per ricostruire l'accaduto e accertare le eventuali responsabilità.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

la rassegna

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

Gli organizzatori durante la conferenza stampa

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

dal 30 aprile

Dark Tales

Dark Tales

Dark Tales in concerto, il ritorno della new wave

Il gruppo post punk stasera, sabato, al circolo Pick Week

Jazz Festival Città di Mortara

Jazz Festival Città di Mortara

sesta edizione

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Giovanni Falzone

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Bià Jazz festival

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

Il grande prestigiatore (Le avventure di Nessuno) del 1967 di Sarri

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

milano pop

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Margherita Cau e Federica Ciminiello

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Al Cagnoni