Identificato grazie alle immagini delle telecamere

Cilavegna, ruba l'auto e fugge. Ma i carabinieri lo denunciano.

Umberto Zanichelli

12 Marzo 2019 - 16:12

Cilavegna, ruba l'auto e fugge. Ma i carabinieri lo denunciano.

Il ladro è stato denunciato dai carabinieri

Lunedì scorso aveva rubato un'auto, era stato intercettato ed era riuscito a fuggire a piedi.

Lunedì della scorsa settimana, in pieno pomeriggio, aveva rubato a Cilavegna una Audi Q7 parcheggiato sotto l'abitazione del proprietario. Al volante del mezzo il malvivente, un ventisettenne di nazionalità marocchina, si era allontanato a tutta velocità ma era stato intercettato ad Albonese dai carabinieri. Per questo, dopo essersi impossessato di 300 euro trovati sull'auto, l'aveva abbandonata fuggendo a piedi tra i campi. Ma a distanza di qualche giorno i militari, forti anche dei riscontri delle immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'area interessata ai fatti, lo hanno identificato e successivamente denunciato per i reati di furto aggravato e ingresso e soggiorno illegale in territorio italiano, perché privo del permesso di soggiorno.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

la rassegna

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

Gli organizzatori durante la conferenza stampa

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

dal 30 aprile

Dark Tales

Dark Tales

Dark Tales in concerto, il ritorno della new wave

Il gruppo post punk stasera, sabato, al circolo Pick Week

Jazz Festival Città di Mortara

Jazz Festival Città di Mortara

sesta edizione

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Giovanni Falzone

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Bià Jazz festival

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

Il grande prestigiatore (Le avventure di Nessuno) del 1967 di Sarri

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

milano pop

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Margherita Cau e Federica Ciminiello

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Al Cagnoni