L'intervento

Strage sfiorata sul bus, Ciocca: «Dimissione per i vertici di Autoguidovie»

Le dichiarazioni dell'europarlamentare della Lega all’indomani dell'episodio avvenuta alle porte di Milano

Ilaria Dainesi

21 Marzo 2019 - 09:41

L'intervento delle forze dell'ordine

L’autista Ousseynou Sy, con precedenti penali, ha seminato il terrore appiccando il fuoco sul bus pieno di studenti.

«51 volte grazie ai carabinieri che hanno liberato gli studenti dal bus in fiamme a San Donato Milanese ed un appello ai vertici di Autoguidovie: dimettetevi». È l'intervento dell'europarlamentare Angelo Ciocca sull'episodio avvenuto ieri (mercoledì) a San Donato Milanese. «È inconcepibile – continua Ciocca – che una persona condannata per molestie a un minore ed una denuncia per guida in stato di ebrezza possa lavorare come autista pubblico ed accompagnare a scuola i nostri figli ogni giorno. I vertici di Autoguidovie hanno responsabilità ben precise, ed è solo per merito delle nostre forze dell’ordine se la strage è stata evitata».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

La luna e i falò riflessi ai Tre Laghi

A Gravellona

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

Numeri da record per la festa di Sant'Antonio

al Gifra

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

San Getulio, premiato l’ex sindaco Francesco Marinone

gambolò

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

Caterina Comeglio

Premio "Lelio Luttazzi" alla mortarese Caterina Comeglio

il riconoscimento

L'intervista di Simona Ravasi

Festa dell’aria nel nome di Leonardo

la manifestazione