Le immagini dall'archivio

Marzo 2014: "Bomba" ecologica nel Parco del Ticino

Nell'area lavoravano 28 persone, una vera e propria catena di montaggio a cielo aperto

Ilaria Dainesi

11 Aprile 2019 - 15:49

Raccoglievano, stoccavano e smaltivano, in modo del tutto illegale, rifiuti tossici e pericolosi nel cuore del Parco del Ticino. L’attività di una banda di nomadi di etnia Rom era stata smascherata e stroncata nel marzo del 2014 da un'operazione congiunta di carabinieri e polizia locale che aveva portato a 6 denunce. Erano state ritrovate tra l’altro 10 mila batterie esauste e quintali di bancali in legno e pneumatici, era stata posta sotto sequestro, così come i tre capannoni che fungevano da depositi. L'operazione era scattata in seguito a un'indagine congiunta di carabinieri e polizia locale. I militari del capitano Rocco Papaleo si erano occupati degli aspetti penali, mentre gli agenti del commissario Gianluca Mirabelli del versante ecologico e degli abusi edilizi. Secondo gli investigatori l’enorme quantità di materiale sequestrato era quella che settimanalmente transitava nell’area di 4 mila metri quadrati, prima di prendere la strada della Romania dove il piombo in particolare, può contare su un fiorente mercato.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

E' accaduto oggi durante una video-conferenza

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

Nel video le parole del sindaco del capoluogo, Fabrizio Fracassi

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Da venerdì della scorsa settimana

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video