Tra Albonese e Cilavegna

Perde il controllo della moto e finisce fuori strada

Sul posto anche l’elisoccorso: il centauro è poi stato trasportato con un’ambulanza all’ospedale di Novara.

Ilaria Dainesi

11 Maggio 2019 - 17:55

Da una primissima ricostruzione, sembra che il centauro – un uomo di 33 anni, residente a Magenta – abbia perso il controllo della moto, una Yamaha di grossa cilindrata, mentre viaggiava in direzione Cilavegna, finendo fuori strada in un campo. L’incidente è avvenuto oggi (sabato), intorno alle 13,15, sulla Sp6 tra Cilavegna e Albonese. Le condizioni del 33enne sono subito apparse serie e sul posto è stato fatto arrivare l’elisoccorso da Milano. L’uomo è stato visitato dal personale medico del 118 e si è deciso di trasportarlo con un’ambulanza delle Croce Azzurra di Robbio all’ospedale Maggiore di Novara, dove è arrivato in codice giallo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Cilavegna, che hanno effettuato i rilievi del sinistro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano, oggi e domani il "Vax Day Cure Primarie"

Vigevano, oggi e domani il "Vax Day Cure Primarie"

Alla Polimedica di via Mascagni

Clir, presidio dei lavoratori davanti alla sede di Parona

Clir, presidio dei lavoratori davanti alla sede di Parona

La mobilitazione

Vigevano, le agenzie di viaggio: «La nostra categoria non è adeguatamente considerata»

Vigevano, le agenzie di viaggio: «La nostra categoria non è adeguatamente considerata»

La crisi dovuta al Covid