E' stata recapitata ieri mattina alla redazione dell'Informatore

Polo commerciale: busta con proiettile per il progettista

Minacce di morte all'architetto Sandro Rossi: rinuncia all'incarico, altrimenti...

Ilaria Dainesi

27 Giugno 2019 - 15:44

Polo commerciale: busta con proiettile per il progettista

Una vera e propria lettera intimidatoria. Con tanto di allegato un proiettile calibro 9 parabellum. E' stata recapitata ieri mattina alla redazione dell'Informatore, all'attenzione del direttore Mario Pacali, con preghiera (si fa per dire) di inoltrarla all'architetto Sandro Rossi di Vigevano, uno dei professionisti che sta lavorando per la realizzazione del polo commerciale alla Colombarola, lungo la ex statale 494.

All'interno di una busta gialla imbottita - che aveva come mittente un club di servizio della città - un foglio scritto a computer dove si "invitava” l'architetto Rossi a rinunciare all'incarico. In caso contrario "passeremo ai fatti concreti, non solo nei suoi confronti, ma anche ai componenti la sua famiglia”. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Vigevano, prontamente allertati dal direttore del nostro giornale dopo l'apertura della busta che in calce aveva un proiettile calibro 9 parabellum, fissato con nastro adesivo. Sulla vicenda è arrivato anche un documento congiunto firmato da Italia Nostra e Vigevano Sostenibile, due associazioni da sempre contrarie all'insediamento commerciale, che condannano il vile gesto che ha colpito l'architetto Rossi. «Utilizzare minacce e intimidazioni è un modo vile di opporsi ad un progetto. Per opporsi alla costruzione di questo centro commerciale - sostengono le due associazioni - non bisogna ricorrere a sistemi violenti e illegali, ma bisogna sensibilizzare le persone e l'Amministrazione utilizzando gli strumenti che la legge ci mette a disposizione, come la raccolta firme da noi organizzata in questi mesi. Tutta la nostra solidarietà all'Arch. Rossi e alla sua famiglia, nella speranza che gli artefici vengano scoperti e giudicati dagli organi competenti. No al centro commerciale ma anche No alle minacce e alla violenza».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia