Mortara

Due anni di nulla: domani presidio davanti alla Eredi Bertè

Sono passati 24 mesi dall’incendio e la bonifica è ancora un miraggio. Come la verità

Ilaria Dainesi

06 Settembre 2019 - 12:28

Due anni di nulla: domani presidio davanti alla Eredi Bertè

Le immagini del rogo (Foto di Jose Lattari)

L'iniziativa di Rifondazione Comunista.

Le fiamme iniziarono a bruciare la mattina del 6 settembre 2017, intorno alle 6,30. All’interno della ditta di rifiuti speciali Eredi Bertè di Mortara erano ammassate tutte insieme – e non distinte per tipologie – 12 mila tonnellate di rifiuti; il sito era assicurato per sole 6800 tonnellate. La ditta è fallita e l’assicurazione ha respinto le richieste di risarcimento. I costi della bonifica saranno quindi tutti a carico del pubblico. «I responsabili di questa situazione – fanno sapere gli attivisti di Rifondazione Comunista – siano chiamati a pagare la bonifica, il cui costo non deve ricadere sui cittadini. Chiediamo, inoltre, che la filiera dei rifiuti sia ricondotta interamente sotto la gestione pubblica. Non deve essere consentito che soggetti privati, il cui unico scopo è il profitto, accumulino denaro incuranti dei danni ambientali e della salute dei cittadini». Domani mattina (sabato) il circolo “A. Mascherpa” di Mortara di Rifondazione Comunista sarà davanti alla Eredi Bertè per manifestare contro il “degrado” di un intero territorio; l'appuntamento è in via Fermi, dalle 10 alle 12.

Intanto, sulla piattaforma Change.org, è possibile sottoscrivere la petizioneFare luce sull’incendio Eredi Bertè”. Qui il link: https://www.change.org/p/prefetto-di-pavia-fare-luce-a-mortara-due-anni-dopo-l-incendio?recruiter=43845290&utm_source=share_petition&utm_campaign=psf_combo_share_initial&utm_medium=whatsapp&utm_content=washarecopy_17598715_it-IT%3Av1&recruited_by_id=36a84f40-6d7c-0130-e623-3c764e049b13&share_bandit_exp=initial-17598715-it-IT&share_bandit_var=v3&fbclid=IwAR3ee1Hq30bRFn0CzV4APV4jmC_mF6FNv5T9eQrNnIgGkYSVTaizFsxHxP4

L'articolo completo sul numero de L'Informatore Vigevanese in edicola

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Aquile randagie"

il trailer di "Aquile randagie: gli Scout che si ribellarono al Fascismo"

Shoah, al cinema Odeon tre film per non dimenticare

giornata della memoria

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

Previsioni per il nuovo anno

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio