Era stato donato dal titolare del bar Marameo

Vigevano, attivato il defibrillatore all'interno del commissariato

Umberto Zanichelli

28 Dicembre 2019 - 13:30

Vigevano, attivato il defibrillatore all'interno del commissariato

Il primo dirigente Anna Leuci (a destra) con due agenti

Lo strumento è stato inserito nella mappa cittadina dei Dae.

E' stato attivato formalmente il defibrillatore donato al commissariato di Vigevano dalla titolare  di un esercizio commerciale cittadino e posto nella sala operativa della struttura di viale Libertà diretta dal primo dirigente Anna Leuci. Il defibrillatore si trova all'interno di una teca donata in memoria di Elena Cella dai suoi familiari, titolari del bar Marameo, che si trova vicinissimo al commissariato. La formazione del personale del commissariato, curata dalla Croce Rossa Italiana, si è conclusa nei giorni scorsi e il dispositivo è stato ora inserito nella "mappa" cittadina dei Dae.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia