Operazione "Fenice" della Guardia di Finanza e dei carabinieri forestali

Mortara, incendio alla Eredi Berté: scattano tre arresti

Umberto Zanichelli

07 Ottobre 2021 - 08:38

Mortara, incendio alla Eredi Berté: scattano tre arresti

Sono ritenute responsabili a vario titolo di traffico illecito di rifiuti, incendio doloso, utilizzo ed emissione di fatture false, bancarotta fraudolenta, riciclaggio ed autoriciclaggio.

Tre persone sono state arrestate nelle prime ore di questa mattina dai militari della Guardia di Finanza e dei carabinieri forestali di Pavia. Sono ritenute responsabili a vario titolo di traffico illecito di rifiuti, incendio doloso, utilizzo ed emissione di fatture false, bancarotta fraudolenta, riciclaggio ed autoriciclaggio. L’operazione “Fenice” aveva preso il via nel 2017 a seguito dell’incendio della Eredi Berté di Mortara e ha  consentito di accertare numerosi illeciti, anche di natura ambientale.

A finire in manette sono stati V.B. e A.C.B, entrambi cinquantaquattrenni, gestori dell’impianto di smaltimento: secondo l’accusa dopo aver ammassato indistintamente quintali di rifiuti non avevano provveduto ad alcuna operazione di trattamento o recupero, procurandosi guadagni per 2 milioni di euro e V.A., 37 anni, che li aveva supportati per riciclare ingenti somme di denaro provento del traffico illecito e della bancarotta.

Oltre al traffico illecito, dalle intercettazioni telefoniche e ambientali gli investigatori hanno accertato la volontà degli arrestati di avviare nuovi traffici illeciti con l’obiettivo di smaltire proprio i rifiuti bruciati nel 2017. A seguito delle conseguenze dell’incendio al Eredi Berté veniva dichiarata fallita e i due gestori si adoperavano per far sparire l’enorme capitale illecitamente accumulato attraverso la creazione di alcune società intestate a prestanome.

Oltre agli arresti sono stati sequestrati un milione e 800 mila euro frutto del profitto illecito ottenuto non versando le spese di recupero e smaltimento e il mancato versamento della cosiddetta “ecotassa” regionale.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Oggi pomeriggio la consegna