Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ABBIATEGRASSO

Picchiano il coetaneo per gelosia: tre minori finiscono in comunità

I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso hanno eseguito una ordinanza del Gip del Tribunale per i Minorenni

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

24 Dicembre 2021 - 12:35

Picchiano il coetaneo per gelosia: tre minori finiscono in comunità

Il ragazzo è stato aggredito per questioni sentimentali

Atti persecutori e lesioni aggravate in concorso nei confronti di un coetaneo. I carabinieri di Abbiategrasso hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Milano a carico di due minorenni ed un terzo, nel frattempo diventato maggiorenne. I ragazzi sono stati collocati in comunità.

I fatti sono avvenuti lo scorso mese di maggio. In quella circostanza la vittima, accompagnata dal padre, si era presentata alla stazione dei carabinieri di Corbetta per denunciare quanto accaduto il mese precedente quando aveva incontrato i tre sotto l'abitazione della sua fidanzata ed era stato aggredito. Tutto era stato filmato dalla ragazza con il cellulare.

L'aggressione è stata ripresa dalla fidanzata della vittima con il cellulare

Secondo le risultanze investigative la ragione del pestaggio sarebbe legata a sentimenti di gelosia nutriti da uno degli indagati verso vittima: la sua relazione avrebbe allontanato la ragazza dalla comitiva che frequentava in precedenza.Ma l'atteggiamento dei tre non si era limitato a quello: erano arrivate minacce sui social, dispetti e condotte prevaricatrici tanto che la vittima aveva dapprima dovuto cambiare radicalmente le proprie abitudini e poi addirittura cambiare scuola per evitare il ripetersi di questi episodi.

Le indagini dei carabinieri hanno coinvolto, con responsabilità minori, altri tre ragazzi

Il giudice ha disposto inoltre il divieto di uscire il orario notturno e serale con l'obbligo di frequentare i colloqui con i servizi sociali nei confronti di altri tre ragazzi, tutti diciassettenni, indagati per gli stessi reati ma con profili di minore responsabilità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400