Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Garlasco

Incendio in casa: neonata e genitori al pronto soccorso

Nella tarda serata del 25 dicembre

Davide Maniaci

Email:

dade.x@hotmail.it

26 Dicembre 2021 - 16:13

Incendio in casa: neonata e genitori al pronto soccorso

L'intervento in vicolo Vienna

Forse è stato il cortocircuito di una lampada a scatenare l'incendio. Un rogo che ha rovinato il Natale a una famiglia di origine nigeriana che vive a Garlasco e gli ha fatto passare la nottata del 25 dicembre al policlinico San Matteo di Pavia. Fortunatamente nessuno di loro ha riportato ferite preoccupanti. L'appartamento si trova in vicolo Vienna, in pieno centro.

Tutto è accaduto nella tarda serata di sabato 25, intorno alle 23. Le fiamme hanno coinvolto il divano e alcuni mobili. In casa c'erano il capofamiglia, A. E., 26 anni, la moglie e la figlioletta neonata. La coppia, regolare sul territorio italiano, insieme alla bimba è stata trasportata direttamente in autolettiga al pronto soccorso a Pavia, in codice verde. Si temeva per le inalazioni. Intanto i pompieri spegnevano il fuoco. Un intervento durato circa due ore da parte dei vigili del fuoco di Pavia, Mortara e Mede, i quali hanno dichiarato l'appartamento "temporaneamente inagibile".

Sono intervenute due ambulanze della Croce d'Oro Sannazzarese, della Croce Garlaschese e un'automedica da Pavia. Per i rilievi c'erano anche i carabinieri delle stazioni di Garlasco e San Giorgio. Secondo la prima ricostruzione dei militari, sarebbe stato il cortocircuito della lampada a far partire la scintilla.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400