Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

bollettino 7 gennaio

Sono 18667 i nuovi casi in Lombardia, tasso di positività al 24,9%

I decessi per Covid sono 59.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

07 Gennaio 2022 - 17:34

Covid

Immagine di repertorio

Sono 108304 i nuovi contagi accertati in Italia (tasso di positività al 22%), dove nelle ultime 24 ore ci sono stati 223 morti per Covid.

In Lombardia i positivi rilevati nell'ultimo giorno sono 18667, a fronte di 74926 tamponi processati; il tasso di positività sale al 24,9 (ieri 22,9%). In provincia di Pavia risultano essere 650 i nuovi casi rilevati. Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, sono 234 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 5 in più rispetto a ieri; sono invece 2624 nei reparti ordinari, con 105 nuovi pazienti nell'ultimo giorno. I decessi per coronavirus in Regione nelle ultime 24 ore sono stati 59, dall'inizio della pandemia 35345.

I nuovi casi per provincia:

Milano: 6.384 di cui 3.067 a Milano città
Bergamo: 1.837
Brescia: 2.161
Como: 1.078
Cremona: 447
Lecco: 340
Lodi: 290
Mantova: 345
Monza e Brianza: 1.632
Pavia: 650
Sondrio: 709
Varese: 2.165

I DATI DI IERI IN LOMBARDIA: CONTAGI E VACCINAZIONI 

La situazione in Italia al 7 gennaio, clicca qui per accedere alla dashboard.

MONITORAGGIO SETTIMANALE ISS

Ecco i dati principali emersi dal monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità:

  • L’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare rapidamente: 1669 ogni 100.000 abitanti (31/12/2021 -06/01/2021) vs 783 ogni 100.000 abitanti (24/12/2021 - 30/12/2021).
  • Nel periodo 15 dicembre–28 dicembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,43, in forte aumento rispetto alla settimana precedente e ben al di sopra della soglia epidemica. É in forte aumento anche l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt = 1,3 (1,27-1,32) al 28/12/2021 vs Rt = 1,11 (1,08-1,13) al 20/12/2021.
  • Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 15,4% vs il 12,9% della scorsa settimana. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 21,6% vs il 17,1% (rilevazione 30 dicembre).
  • In forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (309.903 vs 124.707 della settimana precedente). È in aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (50% vs 48%) e aumenta anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (34% vs 31%).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400