Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

lomellina

A Vigevano escalation di abbandoni illegali di rifiuti

Tra fine novembre e dicembre 7 sanzioni, l’assessore Semplici: «Dobbiamo capire il perché, chiedo ai cittadini di segnalare».

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

19 Gennaio 2022 - 20:31

A Vigevano escalation di abbandoni illegali di rifiuti

Alcuni rifiuti scaricati in una delle discariche abusive alla frazione Buccella (foto di Jose Lattari)

«Stiamo cercando di capire. Di certo, negli ultimi due mesi si sono ripresentate situazioni che pensavamo di aver arginato». A parlare è l’assessore all’ambiente del comune di Vigevano, Daniele Semplici. Preoccupa, infatti, l’aumento di abbandoni illeciti di rifiuti nelle campagne. Abbandoni che sembrano essere cresciuti in particolare dopo le festività natalizie.

L'assessore all'ambiente di Vigevano, Daniele Semplici

I controlli della polizia locale e dell’ufficio ambiente stanno continuando: tra fine novembre e il mese di dicembre sono state elevate – anche grazie all’utilizzo delle fototrappole – 7 sanzioni per abbandoni illegali, e altre 5 pratiche sono in “lavorazione”. «Stiamo facendo delle verifiche – assicura l’assessore Semplici – e al momento posso solo dire che, per alcune particolari situazioni, sono in corso delle indagini. Dobbiamo capire il perché di questo fenomeno, e analizzare le situazioni singolarmente: in alcuni casi si tratta di abbandoni di ingombranti, il sacco nero per intenderci. Altre volte, invece, siamo di fronte a rifiuti di natura diversa».

Succede, ad esempio, alla Buccella, dove in almeno tre punti, a poche decine di metri uno dall’altro, hanno scaricato di tutto: da vecchi libri, fino a cavi elettrici, vecchi frigoriferi e contenitori con materiale isolante e sostanze chimiche, forse tossiche.

Le discariche abusive segnalate negli ultimi giorni alla frazione Buccella, a Vigevano


Un’altra discarica si trova nella zona di via Battaglia della Sforzesca, dove su un terreno sono stati abbandonati pneumatici di auto, lettini, materassi, scaffali e arredi vari, oltre a diversi sacchi neri della spazzatura, contenitori di vernici, lattine e perfino delle vecchie scarpe.

«Siamo a conoscenza della situazione in via Battaglia della Sforzesca – fa sapere l’assessore Semplici – Si tratta di una proprietà privata, sono terreni di società che hanno in corso una procedura fallimentare. Ci sono purtroppo altri casi di questo tipo, e c’è una prassi istituzionale che va seguita, avvisando prima i proprietari dei terreni; le procedure in questi casi diventano più complesse, ma noi non ci fermiamo. È un problema che non riguarda solo Vigevano, ma l’intera Lomellina e questo dovrebbe farci riflettere. Ai cittadini faccio un appello: dateci una mano con le segnalazioni, allegando anche foto e filmati. È possibile inviare un messaggio attraverso l’App o contattare i nostri uffici, che sono a disposizione».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400